Europei femminili, stasera Italia-Slovacchia senza Chicca Macchi: mandibola fratturata.

italia slovacchia macchiGrande attesa per la sfida di stasera agli Europei femminili in Repubblica Ceca. La Nazionale azzurra è infatti impegnata nella terza gara del girone contro la Slovacchia. Le ragazze di Capobianco, dopo l’ottimo esordio contro la Bielorussia, sono incappate in una bruciante sconfitta nel finale contro la Turchia: le azzurre, che hanno giocato alla pari con le forti turche, possono recriminare per la sfortuna e anche per qualche decisione arbitrale poco convincente.

Purtroppo per coach Capobianco il ko con la Turchia non è stata l’unica nota dolente: l’infortunio accorso a Chicca Macchi, colpita al volto da una gomitata della Hollingsworth, si è rivelato più grave del previsto. La Macchi è costretta a lasciare l’Europeo e a fare rientro in Italia per sottoporsi alle cure del caso: a 38 anni era probabilmente la sua ultima grande chance.

La 38enne ha voluto salutare le compagne di squadra, il coach e tutto lo staff con un messaggio molto toccante pubblicato dal profilo Twitter dell’Italbasket. “Vado via (purtroppo) con un pezzo rotto ma con la consapevolezza di aver fatto parte di un gruppo di persone splendide! Vi tiferò con tutta me stessa, magari non riuscirò ad urlare – scherza la Macchi – ma la mente e l’anima saranno con voi ogni minuto”.

Testa alla Slovacchia, quindi: un successo permetterebbe all’Italia di issarsi al secondo posto del girone,  con conseguente accoppiamento agli ottavi con la terza del gruppo A (Ungheria o Ucraina). Le atlete slovacche, nel secondo impegno in questi Europei, hanno superato la Bielorussia praticamente eliminandola dalla competizione. La migliore giocatrice della Slovacchia è una vecchia conoscenza del nostro campionato, Marie Ruzickova (che ha vestito le casacche di Lucca e di Venezia), che viaggia ad una media di 15 punti nelle prime due partite. Un avversario quanto mai insidioso: le azzurre dovranno rimanere molto concentrate se vorranno assicurarsi il secondo posto.

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi