Europeo Under 18, Italia agli ottavi: turche battute al fotofinish (59-58)




europeo under 18Turchia battuta e ottavi conquistati. Le ragazze di coach Altobelli vincono al fotofinish contro le turche e si assicurano il secondo posto nel girone B agli Europei Under 18 di Sopron, in Ungheria.

Match difficilissimo per le azzurrine, brave a reggere l’urto della Turchia nel primo tempo e abili nel riuscire poi a giocarsela fino alla fine, trovando i canestri decisivi nelle battute conclusive.

La giocata finale è merito di una grandissima Elisa Pinzan, che è riuscita a fare il ‘miracolo’ con soli 5 secondi a disposizione: finta alla difesa turca e canestro che vale il secondo posto e gli ottavi, che l’Italia giocherà domani alle 17.30 contro la Slovacchia, classificatasi terza nel girone A. Molto positive le prestazioni di Anna Togliani e Valeria Trucco, capaci di realizzare rispettivamente 13 e 11 punti.

Come detto, il match si è rivelato subito molto difficile per le azzurrine. La Turchia è squadra ostica, e già nelle prime battute dimostra tutto il suo valore piazzando un paio di break (entrambi da 6-0) che la portano addirittura sul +11 (21-10).

Ma è proprio il massimo svantaggio a svegliare le ragazze di coach Giustino Altobelli: da quel momento in poi l’Italia ritrova compattezza ed energie. Due triple della Del Pero ci riportano a ridosso delle turche, con il primo quarto concluso a sole sei lunghezze di distanza (18-24). Nel secondo quarto l’Italia riesce ad accorciare ulteriormente, ma subito riemergono le atlete del Bosforo: all’intervallo la Turchia è avanti 39-32. 

Gli sforzi dell’Italia vengono premiati nel terzo quarto. Un eccezionale parziale di 12-2, costruito su un’ottima difesa e su un attacco letale, permette alle azzurrine di mettere il muso avanti (48-45). L’ultimo quarto è al cardiopalma: Italia e Turchia se la giocano fino in fondo e mettono in scena una lotta all’ultimo punto. La Turchia va sopra di 3 punti (55-52) e sembra potercela fare, ma la reazione dell’Italia è memorabile: sotto di 1 punto a 5” dalla fine, ci pensa Elisa Pinzan a pescare dal cilindro il canestro della vittoria e del secondo posto nel girone.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi