Fiba Europe Cup, la Reyer Venezia chiude avanti di 10 punti il primo round contro il Groningen




La Reyer Venezia conquista un buon margine di vantaggio in vista del match di ritorno della semifinale di Fiba Europe Cup.

L‘Umana Reyer Venezia si aggiudica il primo round nell’andata della semifinale di Fiba Europe Cup contro gli olandesi del Groningen, imponendosi con il punteggio di 82-72. L’uomo in più per i lagunari è stato senza dubbio Stefano Tonut protagonista del break con il quale, la Reyer Venezia ha preso un largo margine di vantaggio poi ben gestito fino alla fine. Adesso tutto è rimandato alla sfida di ritorno di giovedì 19 aprile che si giocherà a Groningen, nella quale i lagunari dovranno difendere il margine di 10 punti conquistati nel match di andata.

Bene Peric e Watt nell’approccio del match, protagonisti del 15-4 con il quale, la squadra di coach De Raffaele ha preso subito un buon margine di vantaggio che però si è sgretolato nella seconda frazione, consentendo alla squadra olandese di rimettersi in carreggiata, chiudendo addirittura in vantaggio di un punto (42-43) al riposo lungo.

La Reyer Venezia fatica molto a rimbalzo, anche se il Donar Groningen non ne approfitta. Sospinti da Daye e Tonut, i padroni di casa rimettono la testa avanti portandosi sul +6 (51-45 al 24′). Il coach olandese, Braal, piazza una difesa a tutto campo con Curry e Gipson ottimi finalizzatori che riportano ancora avanti gli ospiti che al 26′ sono di nuovo avanti di un punto (55-56). Venezia ha il merito di non scomporsi, riordinando le idee. Con Peric e soprattutto Tonut, piazzano un parziale di 11-1 che stravolge il canovaccio del match.

Il finale è caratterizzato dal un break ospite per 0-7 firmato Koenis, Slagter e Gipson che riporta sotto gli olandesi sul 75-69 a 4’06” dalla fine. Venezia spreca più volte la palla del +10 ed è Pasalic a trovare la tripla del -7 a 1’10” dalla fine. Haynes a 3” mette dentro la bomba che fa esplodere il Taliercio, consentendo ai padroni di casa di chiudere sul +10.

Umana Reyer Venezia – Donar Groningen 82-72 (28-21; 42-43; 66-57)

Venezia: Haynes 12, Peric 11, Johnson 8, Tonut 14, Daye 10, De Nicolao 6, Jenkins 8, Bolpin ne, Ress, Biligha 3, Cerella 2, Watt 8.

Groningen: Cunningham 2, Gipson 14, Koopmans ne, Dourisseau 5, Koenis 2, Mast ne, Curry 6, Hoeve ne, Burgess 14, Bruinsma, Pasalic 20, Slagter 9.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi