Italbasket, bella vittoria contro l’Olanda (80-62): si va in Romania

italia olanda




Missione compiuta. Terza vittoria per la Nazionale allenata da Meo Sacchetti, che vola così in Romania dove cercherà di staccare il biglietto per la seconda fase e ottenere il pass per il mondiale. Il successo ottenuto dagli azzurri contro l’Olanda (80-62) è netto e meritato: in classifica, l’Italbasket è a punteggio pieno dopo le tre vittorie ottenute in altrettante gare disputate.

Ciò che piace maggiormente di questa Nazionale è la sua freschezza. Una squadra giovane, senza stelle ma con tantissimi atleti pronti a sacrificarsi e a mettersi a disposizione. E poi, nonostante l’età bassa, il talento non manca affatto: da Della Valle a Flaccadori, da Burns a Abass, gli azzurri sanno anche regalare giocate che infiammano il pubblico di un PalaVerde pieno in ogni ordine di posto.

La maggiore vivacità degli azzurri si nota già nel primo quarto. Ci mettono poco gli olandesi ad andare in difficoltà a causa dell’atletismo dei padroni di casa. Alla prima sirena l’Italia è già avanti di 13, divario che diventerà di sedici punti all’inizio del secondo quarto. Qui gli “orange” hanno un moto d’orgoglio, e grazie all’ottimo lavoro sotto canestro la distanza tra i due team si accorcia. Non tanto da fare paura, perchè l’Olanda continua a sbagliare molto al tiro. Il primo tempo si chiude sul 45-34, ma i ragazzi di Sacchetti capiscono che non è il caso di alzare il piede dall’acceleratore. E infatti nella ripresa l’Italbasket torna a spingere come ad inizio gara: già alla fine del terzo quarto il vantaggio torna ad essere di 15 punti. Nell’ultimo spezzone l’Olanda nemmeno ci prova e l’Italia chiude in bellezza.

Ora il prossimo appuntamento è in Romania: da lì, gli azzurri di coach Sacchetti dovranno guadagnarsi il pass per la seconda fase. Sacchetti non ammette cali di concentrazione: “Una squadra così se pensa di essere già arrivata avendo giocato tre partite non ha capito niente. Ma ci penso io a farglielo capire”.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi