La Reyer Venezia torna a ruggire in Champions: sconfitto il Maccabi per 73-61




Con una prestazione difensiva stellare nell’ultimo quarto, la Reyer Venezia supera gli israeliani del Maccabi Rand Media.

L’Umana Reyer Venezia torna al successo in Champions League battendo in casa la squadra israeliana del Maccabi Rand Media con il punteggio di 73-61. La squadra di De Raffaele, nonostante le pesanti assenze di Hagins e Tonut per problemi muscolari, ha gettato il cuore oltre l’ostacolo nell’ultimo quarto, spezzando l’equilibrio dei primi tre quarti.

Pur non brillando nel tiro dall’arco (10/30) la Reyer Venezia è riuscita a vincere quattro giocatori in doppia cifra. Benissimo Ejim autore di 17 punti e 5 rimbalzi (100% dall’arco), mentre sotto le plance è tornare re Mc Gee capace di catturare 9 rimbalzi, mettendo a segno 16 punti. In cabina di regia brilla anche Haynes (8 assist e 11 punti) anche se al tiro il solo 4/12 è ancora deludente. Nel Maccabi brilla il solo Thomas autore di 16 punti. Dopo un avvio equilibrato, la Reyer Venezia tenta lo strappo al 16′ portandosi sul 29-22. McGee e Ben Chimol, però, tengono in partita gli israeliani consentendo di chiudere sul 33-32 la prima frazione di gioco.

de-raffaelelAl rientro dagli spogliatoi non cambia il leit-motiv della gara. Il Maccabi prova a mettere la testa avanti nel punteggio approfittando di un fallo antisportivo sanzionato a Ortner, ed è freddo dalla lunetta Ben Chimol che mette 4 liberi di fila regalando il sorpasso agli israeliani sul 48-49.

L’orgoglio dei lagunari e la gran vena di McGee consentono ai padroni di casa di riportarsi sul +5, vanificato in parte da una tripla di Thomas che chiude il terzo quarto sul 56-54. Nell’ultimo quarto Venezia alza il ritmo in difesa concedendo solo 7 punti agli ospiti. Haynes, a 1’50” dalla conclusione, sul 66-60, trova la tripla che manda in archivio la contesa. Finisce 73-61, adesso il quintetto di coach De Raffaele può gardare con fiducia alla sfida contro Pistoia.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi