L’Olimpia Milano sogna il colpaccio a Mosca poi crolla nel finale




L’Olimpia Milano tiene in mano le redini della sfida nella prima parte, poi subisce il ritorno dei campioni russi e cede nel finale.

L’Olimpia Milano si merita gli applausi, ma alla prima di Eurolega viene sconfitta in trasferta dall’armata del Cska Mosca che si è imposta nel rush finale con il punteggio di 93-84.Partenza sprint per il quintetto di Pianigiani, che prende subito in mano le redini del match ma che poi è costretta a subire il ritorno dei più quotati avversari, capaci di piazzare un parziale mortifero nell’ultimo quarto. Scarpette Rosse che volano sull’11-4 in apertura con un bel 6/6 messo a segno sul campo che vale il +10 dopo 4 minuti.

Milano si dimostra in grado di tenere testa soprattutto sotto le plance ai più quotati avversari, volando addirittura al massimo vantaggio con un +14 quasi irreale. Nella seconda frazione si scatenano le bocche di fuoco russe, e la gara prende un’altra piega. L’Olimpia Milano subisce sotto i tabelloni e i russi aggiustano decisamente la mira, soprattutto dall’arco, arrivando fino al 47-50. Per gli ospiti la partita adesso si fa veramente in salita. Milano prova a tenere botta, sorattutto grazie ad un Goudelock stratosferico al tiro con 7/10 dal campo.

Il guaio per la squadra di Pianigiani è che si moltiplicano a dismisura i palloni persi e il Cska ha buon gioco nel prendere in mano le redini del match. Il parziale di 7-0 nell’ultimo quarto, stronca le velleità milanesi. De Colo mette a segno i canestri che ricacciano indietro le velleità delle Scarpette Rosse, costrette ad incassare la prima sconfitta europea per 93-84. L’Olimpia Milano esce a testa alta dalla sfida contro i colossi russi e può guardare con fiducia al futuro.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi