Rio 2016, basket femminile: Australia in testa, Lara Sanders trascina la Turchia




rio 2016 australia sandersSono due le notizie principali che emergono da questa giornata del torneo di basket femminile alle Olimpiadi di Rio 2016. La prima è che l’Australia può davvero arrivare in zona medaglia; la seconda riguarda la Turchia, e in particolare Lara Sanders, che ha deliziato il pubblico con una prestazione di altissimo livello (36 punti).

Il big match della giornata era certamente quello tra Australia e Francia. Le oceaniche si sono imposte 89-71 grazie ad una splendida prova da parte di Penny Taylor, che ha realizzato complessivamente 31 degli 89 punti australiani.

La Francia è apparsa spesso in difficoltà, orfana della playmaker Celine Dumerc. Alle transalpine non basta l’ottima Oliva Epoupa (che nella prima sfida aveva regalato il successo alla Francia), brava a totalizzare 15 punti e 7 rimbalzi.

Proprio la Bielorussia uscita sconfitta nel primo match contro la Francia riesce a riscattarsi, e lo fa battendo le padrone di casa del Brasile (65-63), ancora a secco di vittorie. Nella prima parte del match le ragazze di coach Barbosa prendono pienamente in mano le redini del gioco, e niente lascia pensare ad un rientro delle bielorusse. Ma nella ripresa la musica cambia radicalmente, e la Bielorussia completa il sorpasso nel finale grazie alla bomba da 3 punti di Tatiana Troyna (18 punti complessivi per lei), giunta a 30 secondi dalla sirena conclusiva. Per le brasiliane, doverosa menzione per Damiris Dantas: 23 punti e 10 rimbalzi, tuttavia non sufficienti per guadagnare il primo successo in questo torneo.

Nulla da fare per il Giappone, sconfitto dalla Turchia 76-62. Le giapponesi hanno avuto la sfortuna di incrociare una Lara Sanders praticamente inarrestabile: 36 punti e 7 rimbalzi che hanno lanciato la Turchia verso un importante successo. Male le nipponiche, nonostante la solita bella prova di Ramu Tokashiki (13 punti).

Torna in campo il gruppo B: le campionesse USA se la vedranno con la Serbia, mentre alle 22:45 ora locale è in programma Senegal-Canada. Gara di apertura Cina-Spagna (17:15).

 

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi