A2, playoff: ai quarti anche Virtus e Fortitudo. Reggio Calabria festeggia la salvezza

virtus fortitudo a2 playoff Non solo la massima serie. Anche in A2 la post season comincia ad entrare nel vivo ed è sempre più accesa la lotta per ottenere l’agognata promozione. Ieri sera, nella gara 4 degli ottavi di finale, si sono aggiunti altri team alla già qualificata Treviso.

Passano il turno entrambe le formazioni bolognesi. La Virtus Bologna fa fuori Casale con il punteggio di 3-1: le V nere hanno bissato la vittoria in gara 3, riuscendo ad espugnare nuovamente il parquet dei piemontesi (54-70). Ora grande sfida con la sorprendente Roseto: gli abruzzesi hanno eliminato Legnano con il punteggio di 3-1, grazie alla decisiva vittoria di ieri davanti al proprio pubblico (64-61). Come detto, anche l’altra bolognese ha ottenuto il ‘pass’ per i quarti di finale: la Fortitudo Bologna si è sbarazzata senza troppi problemi di Agrigento, vincendo nettamente gara 4 ieri sera al PalaDozza (80-58, serie chiusa sul 3-1). La prossima avversaria è proprio Treviso, per un quarto di finale che promette scintille.

Vola ai quarti di finale anche Ravenna, che vince a Roma 79-83 e chiude la pratica qualificazione. I romagnoli sono in attesa di conoscere il prossimo avversario: Verona e Biella sono sul 2-2, sarà decisiva gara 5 (in programma in Piemonte domani sera). Tutto rimandato a giovedì sera anche per Mantova-Tortona e Treviglio-Trieste: in entrambe le sfide bisognerà attendere gara 5 per sapere chi passerà il turno (le vincenti si incroceranno ai quarti, ndr).

Uno sguardo anche alla situazione playout: grande festa a Reggio Calabria per la conquista di una sudata salvezza. I calabresi hanno trionfato 98-84 contro Chieti, conquistando così il punto decisivo (3-1). Gli abruzzesi si giocheranno tutto nel secondo turno: l’avversaria verrà decretata dalla vincente di Forlì-Scafati. La serie è sul 2-2 dopo che i campani sono riusciti nell’impresa di vincere sul parquet forlivese (71-80) e restare così aggrappati alla A2: si deciderà tutto mercoledì sera al PalaMangano (palla a due ore 21).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi