A2, Trieste vola in finale: la Fortitudo crolla in gara 5 (80-60)




trieste bologna Niente da fare per la Fortitudo. A sfidare in finale la Virtus Bologna per la promozione in Serie A sarà Trieste, che in gara 5 ha sconfitto nettamente la Effe (80-60).

In città erano in tanti a sperare in un ultimo atto della stagione caratterizzato da un derby che avrebbe garantito scintille. Ma Trieste si è rivelata più brava e più forte della truppa di Boniciolli: di fronte a circa 6500 spettatori, i giuliani hanno infilato la 22esima vittoria casalinga consecutiva. Determinanti, per il successo triestino, Javonte Green (26 punti) e Cavaliero (12).

La Fortitudo durante la gara era crollata fino al -22, salvo poi riuscire a trovare le forze per riprendere in mano il match e risalire fino a sei punti di distacco. Uno sforzo che non è bastato, anche grazie alle triple di Da Ros (11 punti complessivi per lui) che hanno ricacciato indietro ogni speranza dei bolognesi.

Una giornata, per la Fortitudo, davvero amara, che ha rischiato di trasformarsi anche in tragedia: un pullman di tifosi diretto a Trieste è stato bloccato nel viaggio di andata – all’altezza di Padova – per un incendio, fortunatamente senza conseguenze per nessuno dei 54 passeggeri.

Niente derby, quindi: Trieste si appresta a contendere l’agognata promozione alla Virtus Bologna, che a partire da gara1 al Paladozza (martedì) avrà il fattore campo nella serie. Gara-2 sarà il 15. Si passerà lunedì 19 a Trieste, con eventuale gara-4, sempre su quel campo mercoledì 21. Eventuale gara-5 in casa Virtus venerdì 23.

La vincente della finalissima sarà la sedicesima squadra che prenderà parte al prossimo campionato di Serie A, che prenderà il via il 1 ottobre 2017 e si concluderà il 9 maggio. Il primo appuntamento della stagione sarà la Supercoppa Italiana, in programma il 23 e il 24 settembre: a contendersi il trofeo saranno Venezia, Trento, Milano e Sassari.

Infine, le Final Eight di Coppa Italia, che si disputeranno dal 15 al 18 febbraio 2018.

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi