Ai quarti ci tocca la Serbia: l’Italbasket punta sull’entusiasmo per stupire ancora




Come da pronostico la Serbia ha sconfitto l’Ungheria negli ottavi, adesso per l’Italbasket servirà la gara perfetta.

Sarà la Serbia la prossima avversaria dell’Italbasket nei quarti di Eurobasket 2017. La squadra di Bogdanovic ha superato, come da pronostico, l’Ungheria negli ottavi faticando più del previsto. I serbi si sono imposti con il punteggio di 86-78 subendo una parziale rimonta nel finale dopo aver dominato i primi tre quarti. Una sfida che sulla carta ci vede ampiamente sfavoriti, anche se l’Italbasket ammirata nella prima parte della sfida contro la Finlandia ha tutte le carte in regola per fare il colpaccio.

Si sapeva già, alla vigilia di questa avventura europea, che le sorti della squadra di Messina sarebbero stati affidati agli umori di Belinelli e Datome, croce e delizia della nostra nazionale. Cammin facendo abbiamo anche scoperto la capacità di Melli e Hackett di poter incidere in difesa e il grande talento di Filloy. Dalla nostra parte giocano anche le 24 ore di riposo in più rispetto agli avversari, ma anche il fattore sorpresa che in queste sfide in un unico atto è sempre in agguato.

L’unica vera incognita per l’Italbasket saranno i frequenti blackout che hanno minato il percorso degli azzurri, complicandoci un po’ la vita nel girone eliminatorio di Tel Aviv. Anche contro la Finlandia, abbiamo potuto ammirare una squadra dal doppio volto, capace di colpire ripetutamente con precisione chirurgica nei primi due quarti e di mettere a segno la miseria di 17 punti nei due quarti successivi. Contro i serbi, ogni piccolo passaggio a vuoto potrebbe risultare decisivo. L’entusiasmo è il classico appetito che vien mangiando e potrebbe regalarci nuove soddisfazioni. In uno strano torneo che ha già mietuto vittime illustri come Francia e Lituania, può davvero accadere ancora di tutto.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi