In amichevole l’Olimpia Milano sovrasta una piccola Fortitudo




Netto successo dell’Olimpia Milano che infligge un +26 ad una Fortitudo ancora priva di validi schemi offensivi e troppo fragile sotto canestro.

L’Olimpia Milano ha strapazzato la Fortitudo Bologna nella seconda amichevole stagionale disputata dalla squadra di Repesa, dopo il convincente debutto contro Legnano. La gara di lusso disputata in Valtellina ha visto i milanesi dominare in lungo e in largo mettendo in vetrina un’ottima organizzazione difensiva. La squadra di coach Repesa, rispetto alla gara del debutto, ha schierato in campo anche i croati Macvan e Simon, mentre Raduljica e Kalnietis hanno assistito al match dalla tribuna.

L’Olimpia Milano, è partita forte con Hickman nel quintetto titolare al posto di Cinciarini. Con un parizale di 8-0 Milano ha messo subito le cose in chiaro e per i bolognesi è stato subito evidente che sarebbe stata una serata grigia. Una squadra impostata su difesa e contropiede quella milanese, capace di chiudere il primo quarto sul risultato eloquente di 24-6. La Fortitudo fatica a costruire gioco e sotto le plance patisce il maggior spessore tecnico e i chili dei lunghi meneghini. Candi prova a spingere la Fortitudo verso il 18 a 28 ma è solo fuoco di paglia. Hickman e Montano vengono quasi alle mani, segno che per entrambe le formazioni la sfida è molto sentita. L’Olimpia Milano chiude sul 43 a 21 il primo tempo e applaude anche una bella conclusione allo scadere di Abass.

Nel terzo quarto Pascolo e Simon trascinano Milano verso il 50-29. al 24′ poi è McLean a siglare il canestro del 62-43 che archivia il terzo quarto.
Nell’ultimo quarto la squadra di Boniciolli da spazio anche agli uomini della panchina, mentre Sanders e Macvan continuano a macinare punti e alla fine il passivo per i bolognesi sarà davvero pesante. Finisce 87 a 61 per l’EA7 con Repesa che può sorridere, mentre un Boniciolli pensieroso lascia il parquet con il volto solcato dall’amarezza, per una serata tutta da dimenticare.

Tabellino del match

EA7: Cinciarini 7 (3/3, 1/2 tl), Hickman 12 (4/4, 3/4 tl), Simon 1 (0/2, 1/2 tl), Cerella 3 (1/5), Gentile 7 (3/9, 1/2 tl), Abass 6 (2/6, 2/2 tl), Sanders 11 (3/4, 4/8 tl), Macvan 17 (6/9, 4/4), Pascolo 8 (3/4, 3/4 tl), McLean 15 (5/5, 5/8 tl), La Torre (0/2).
Fortitudo: Montano, Roberts 18, Mancinelli 11, Knox 8, Candi 7, Campogrande 3, Raucci 7, Italiano 3, Gandini 4, Di Poce, Constanzelli.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi