Avellino torna sul mercato: occhi su Nnoko (ex Pesaro)

nnoko avellino




La battuta d’arresto di Varese ha lasciato il segno in casa Avellino. Nessuna tragedia, beninteso, ma la consapevolezza che c’è bisogno di alzare l’asticella per poter competere con le battistrada Milano e Venezia. Probabilmente a influire sulla prestazione tutt’altro che convincente degli irpini ci si è messa anche un’inevitabile stanchezza, dovuta ai tanti impegni della Scandone e al fatto di non poter ruotare troppi giocatori.

Lo stesso Leunen, nel match disputato sul parquet della Openjobmetis, è apparso piuttosto affaticato, senza dimenticare che l’infortunio accorso a Ndiaye ha complicato ulteriormente i piani di coach Sacripanti. Anche per questo, la Sidigas è tornata a sondare il mercato, alla ricerca di quel tassello che potrebbe aiutare la squadra in vista dei prossimi impegni.

Stando a quanto riportato dal quotidiano “Il Mattino”, infatti, il ds Alberani starebbe valutando l’ingaggio di Landry Christ Nnoko, lungo camerunense che milita in G-League americana con i Grans RapidsDrive. Un profilo che gli appassionati del basket di casa nostra conoscono piuttosto bene, dato che ha vestito la casacca di Pesaro nella stagione 2016-2017.

Nnoko servirebbe per far tirare il fiato a Leunen e per concedere un pò di riposo anche a Scrubb. Avellino ha bisogno di ritrovare subito compattezza e brillantezza: domenica, al PalaDelMauro, arriva la capolista Olimpia Milano.

In casa Virtus Bologna la situazione è più serena. Dopo il bel successo nello scorso turno di campionato contro la Germani Brescia, la truppa di Ramagli si prepara ad affrontare l’Happy Casa Brindisi: una vittoria consoliderebbe ulteriormente la posizione dei virtussini all’interno della zona playoff. A partire da oggi saranno in vendita i biglietti per il match, che avrà luogo al PalaDozza alle ore 17 di domenica. Nel frattempo si valutano le condizioni degli infortunati. La Virtus sta facendo di tutto per recuperare Klaudio Ndoja e Stefano Gentile: nei prossimi giorni si saprà qualcosa in più.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi