Brescia, che tegola: Abdel Fall fuori dieci settimane

brescia abdel fall




Oltre al danno, la beffa. Dopo la prima sconfitta stagionale rimediata tra le mura amiche contro la Dinamo Sassari, ecco un’altra brutta notizia per la Germani Brescia, forse anche peggiore del ko.

Coach Diana perde infatti uno degli uomini principali del suo roster. Gli esami strumentali a cui si è sottoposto Abdel Fall hanno infatti evidenziato una lesione completa del legamento scafo-lunato del polso sinistro. Fall dovrà sottoporsi ad un’operazione chirurgica, con l’obiettivo di ricostruire e suturare il legamento e restaurare la stabilità del polso. Il giocatore dovrebbe tornare a disposizione nel giro di 10 settimane.

Una tempistica ritenuta troppo lunga dalla Germani, che sta sondando il mercato alla ricerca di un sostituto temporaneo del cestista senegalese naturalizzato italiano. “Ci siamo subito attivati nella ricerca, anche se non è facile trovare il giocatore che fa al caso nostro – ha detto il general manager Sandro Santoro al quotidiano locale “Giornale di Brescia” – ma l’intenzione è quella di mettere a disposizione di Diana un sostituto di Fall già domenica contro Venezia”.

L’infortunio di Fall non frena l’entusiasmo del pubblico bresciano. La prima sconfitta in campionato non ha minimamente scalfito il popolo della Leonessa: la truppa di coach Diana resta saldamente prima, con 4 punti di vantaggio sul quartetto composto da Avellino, Milano, Torino e Venezia. E sarà proprio la Reyer la prossima avversaria della Germani: palla a due domenica sera alle ore 20:45, con il PalaGeorge che va verso il tutto esaurito.

PISTOIA, JAMES GORDON LASCIA LA SQUADRA 

Manca ancora l’ufficialità, ma ormai James Gordon non è più un giocatore della Pistoia Basket. La foto sul suo profilo Instagram, che lo ritrae all’aeroporto Marconi di Bologna in procinto di fare ritorno negli USA, non lascia spazio a dubbi. La The Flexx non ha ancora confermato la separazione con il giocatore, ma fonti vicine alla società riferiscono che la stessa stia già cercando il sostituto.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi