Brindisi, il nuovo allenatore è Romeo Sacchetti




Basket: Coppa Italia; Bando di Sardegna Sassari-Montepaschi SienaCambio al timone per la Enel Brindisi. La notizia era nell’aria già da diversi giorni, ma oggi è arrivata l’ufficialità. Dopo l’addio dato dal coach Piero Bucchi, la società pugliese ha annunciato come nuovo allenatore il pugliese Romeo Sacchetti, 62 anni, ex trainer della Dinamo Sassari.

Sacchetti – lunga carriera da ala con Torino e Varese – è il tecnico Campione d’Italia in carica. Sono ancora impresse nella memoria di tutti le immagini del trionfo sassarese dello scorso anno, quando la Dinamo conquistò il primo scudetto della sua storia in una finale thriller contro Reggio Emilia, unitamente alla Supercoppa Italiana e la Coppa Italia.

Quest’anno, però, le cose sono andate molto diversamente per la Dinamo: la partenza è stata piuttosto deludente, e Sacchetti è stato sollevato dall’incarico lo scorso 21 novembre 2015.

La panchina di Brindisi è una grossa occasione per cercare riscatto. Stagione più che positiva per la Enel, che ha disputato un ottimo campionato da neopromossa: il prossimo anno i brindisini proveranno a centrare l’obiettivo playoff con Sacchetti, che va a sedersi da Campione d’Italia in carica sulla panchina di Brindisi 30 anni dopo Nico Messina.

Un campionato soddisfacente sotto la guida di Piero Bucchi, che è riuscito a centrare anche la prima qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia, grazie al settimo posto alla fine del girone d’andata.

“La sigla dell’accordo biennale – si legge nella nota diffusa dalla Enel Brindisi – con opzione per il 2018/19, conferma ancora una volta la volontà del club di proseguire nel percorso di crescita per rendere Brindisi una delle realtà più stabili e vivaci nel panorama cestistico italiano”.

“Romeo Sacchetti – prosegue – rappresenta la miglior scelta in questo senso, il tecnico, nato ad Altamura, in provincia di Bari, 63 anni fa, è l’artefice del ‘miracolo’ della Dinamo Sassari, trascinata alla conquista del primo scudetto della sua storia nella stagione 2014-15, durante la quale ha vinto contestualmente la Supercoppa Italiana e la Coppa Italia”.

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi