Il ciclone Sanders si abbatte sul Baskonia: altro successo per l’Olimpia Milano




Nuovo successo in Eurolega dell’Olimpia Milano, che bissa la vittoria contro l’Efes e in casa supera il Baskonia per 88-76.

L’Olimpia Milano comincia ad ingranare davvero anche in Eurolega, facendo la voce grossa con i top club. Questa volta a farne le spese sono stati gli spagnoli del Baskonia, sconfitti a Milano per 88-76. Su tutti sono emerse il carisma e le grandi doti tecniche di Rakim Sanders, vero mattatore del match e autore di 19 punti con un 3/5 dal pitturato.

L’Olimpia Milano ha condotto le danze dal primo all’ultimo minuto, subendo, ma solo in parte, l’ottima serata di Larkin (21 punti e 9 assist) e il buon contributo offerto anche dal Mago Bargnani che ha messo a referto 12 punti. Il grande impatto fisico nel match di Sanders, e la buona lena di Kalnietis sono stati i due fattori decisivi che hanno determinato la supremazia dei padroni di casa.

sandersBene anche il giovane talento Abass (8 punti) che ha dato il suo apporto anche nei momenti decisivi della gara. Unico neo, le troppe palle perse dalle scarpette rosse, ben 16, frutto di qualche pasticcio in fase di trasmissione del possesso e di troppa fretta nel voler chiudere l’attacco. Nella seconda parte di gara è venuto a mancare l’apporto di Alessandro Gentile, appiedato da un guaio al polpaccio che lo ha costretto alla resa anticipata.

In conferenza stampa, coach Repesa ha elogiato la prestazione difensiva della squadra, questa volta attenta e solida come raramente si è visto in questo primo scorcio di stagione: ‘Devo complimentarmi con i ragazzi – ha chiosato il tecnico dell’Olimpia Milano – il successo è arrivato con una difesa molto migliore rispetto alle ultime uscite. Adesso bisogna azzerare tutto e ripartire da Belgrado’. Giovedi, la squadra meneghina dovrà fare visita alla Stella Rossa reduce dal successo esterno conseguito contro il Brose Bamberg.

Ea7 Milano: Mclean 5, Gentile 7, Hickman 13, Kalnietis 5, Raduljica 5, Dragic 8, Macvan 6, Pascolo 2, Sanders 19, Abass 8, Simon 10
Baskonia: Larkin 21, Bargnani 12, Voigtmann 16, Hanga 8, Beaubois 6, Blazic 5, Diop, Tillie 6, Budinger 2, Luz




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi