Colpì l’avversario con un pugno, condanna di 8 mesi per un giovane cestista




condanna pugnoA volte anche una partita di basket può degenerare nella violenza, scatenando gesti che nulla hanno a che fare con questo sport. E’ quanto successe nel 2014 durante un match di Promozione a Parma, quando un giocatore del Montebello Basket 2011 fu colpito da un violentissimo pugno sferratogli da un avversario della Planet Basket.

Ora è arrivata la sentenza di condanna del tribunale penale per l’aggressore, Francesco Ferrazzi, che ha patteggiato 8 mesi di reclusione con pena sospesa.

Il 17 ottobre 2014 era in corso la sfida tra Montebello Basket 2011 e Planet Basket nella palestra della scuola Bottego, valevole per il campionato di Promozione. Matteo Cervi, giovane promessa del basket dilettantistico, subì un fortissimo cazzotto da parte di Ferrazzi, entrato in campo addirittura dalla panchina per compiere il brutale gesto.

Il fatto avvenne a gioco fermo. Cervi ebbe uno screzio con un avversario dopo che gli arbitri intervennero in suo favore in una situazione di gioco sotto canestro: nemmeno il tempo di rendersene conto e il giovane si ritrovò per terra, tramortito dal pugno di Ferrazzi. Cervi riportò la perdita di tre incisivi e la frattura di un quarto dente, oltre ad un indebolimento della masticazione.

Un atto talmente violento che la Federazione Italiana Pallacanestro decise di radiare Ferrazzi dopo l’accaduto. Oggi è arrivata anche la sentenza da parte del GUP, Alessandro Conti: per Ferrazzi 8 mesi di reclusione con pena sospesa.

SKY SI PRENDE ANCHE LA A2

Adesso è ufficiale: Sky allarga i suoi orizzonti e si assicura i diritti della serie A2 maschile, in onda da questo fine settimana sui suoi canali. In totale verranno trasmesse circa sessanta partite del campionato ‘cadetto’: le telecronache saranno affidate alla voce di Paolo Redi.

Sono previsti due incontri a weekend: s’inizia sabato 12 alle 18,45 con Aurora Jesi-Kontatto Fortitudo Bologna su SkySport2, domenica 13 è invece SkySport3 a proporre Gsa Udine-Segafredo Virtus Bologna.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi