Cremona, la carica di coach Sacchetti: “Società seria, per me è una grande sfida”




sacchetti cremona “Ho accettato la proposta perché sapevo di trovarmi di fronte ad una società seria”. Con queste parole coach Meo Sacchetti si è presentato al pubblico di Cremona come nuovo allenatore della Vanoli. Sacchetti, reduce dall’esperienza con l’Enel Brindisi, ha deciso di scendere di categoria per riportare subito Cremona nella massima serie. Da queste parti, infatti, brucia ancora la retrocessione incassata nella stagione appena conclusa e c’è grande voglia di riscatto.

Sacchetti ha parlato di un ambiente molto positivo. “Un ottimo inizio – ha detto il coach a “SportGrigiorosso” – Proveremo a confermare i tre giocatori italiani rimasti dall’anno scorso (Mian, Wojciechowski, Gaspardo). Sappiamo già che una loro eventuale permanenza ci darebbe una buona base di partenza”.

La sfida sarà cercare di portare anche a Cremona le caratteristiche principali della pallacanestro di Sacchetti: grande spettacolo, ma che sia un viatico per ottenere i risultati sperati. “E’ noto che a me piace giocare questo tipo di basket, perché secondo me è il modo migliore per ottenere risultati, oltre a divertire ed entusiasmare il pubblico – afferma Meo Sacchetti – Quindi cercheremo di replicare questo tipo di gioco anche a Cremona, con i giocatori giusti per metterlo in pratica”.

Sacchetti ha spiegato che la scelta di scendere in A2 deriva anche dal fatto che in questa categoria ci sono meno stranieri: “Si possono mettere in mostra più giocatori italiani”, ha precisato il coach.

In Serie A, intanto, proseguono le manovre di mercato da parte dei team per cercare di arrivare nelle migliori condizioni possibili all’inizio del campionato. La Leonessa Brescia è ad un passo dall’ex Torino e Udine Abdel Fall: dovrebbe essere lui il nuovo lungo a disposizione di coach Diana. Rinviata alla settimana prossima la scelta per il playmaker e l’ala. Per il primo, corsa a due tra Lorenzo D’Ercole e Marco Giuri visto che Diego Monaldi raggiungerà il suo ex-coach a Chieti Massimo Galli.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi