Della Valle-Torino, si attende ufficialità. Altra grana per Reggio: Mike Moser rescinde il contratto

della valle fiat torino




L’accordo tra Amedeo Della Valle e la Fiat Torino è praticamente fatto: nel giro di pochissimo, forse già nella giornata di oggi, il ragazzo originario di Alba (Cuneo) vestirà la casacca della società piemontese. Un’ufficialità che tarda ad arrivare, nonostante il passaggio di Della Valle da Reggio Emilia a Torino è ormai definito in tutti i dettagli. La Fiat pagherà alla Grissin Bon il buyout – 130 mila euro, molto meno dei 250 mila inizialmente fissati – per assicurarsi le prestazioni di Della Valle.

Torino, dal canto suo, aveva bisogno di tornare sul mercato dopo l’addio di Durand Scott e le frizioni tra coach Luca Banchi e la società. Ci voleva un nome di spicco per ricompattare l’ambiente, soddisfare l’allenatore e ripartire con rinnovato entusiasmo: se Della Valle dovesse essere confermato – e ormai mancano davvero solo i dettagli – la Fiat avrebbe messo a segno senza dubbio un gran colpo.

Reggio perde invece uno dei suoi pezzi da novanta, tra i protagonisti delle splendide cavalcate che hanno portato la Grissin Bon a disputare due finali scudetto. Entrambe perse: la prima contro la Dinamo Sassari, nel 2015, in una gara 7 destinata a rimanere nella storia della pallacanestro italiana; la seconda l’anno successivo, contro l’Olimpia Milano.

E i guai, per la Pallacanestro Reggiana, non sembrano essere finiti qui. Il club emiliano ha infatti reso nota la separazione con lo statunitense Mike Moser. Stando a quanto riportato dalla Grissin Bon, il giocatore ha bisogno di altro tempo per recuperare dall’infortunio al ginocchio patito lo scorso anno, quando militava con i lituani del Lietuvos Rytas.

“A causa dell’intenso programma svolto in occasione delle qualificazioni ad Eurobasket con la Nazionale albanese – si legge nella nota diffusa da Reggio Emilia – l’atleta necessita di qualche settimana di lavoro specifico di recupero e rinforzo. Moser ha espresso il desiderio di svolgere tale programma negli Stati Uniti, nei quali rientrerà già nella giornata di domani”.

 

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi