Ettore Messina si smarca dalla nazionale: ‘Potrei fare solo il tecnico estivo’




Ettore Messina non potrà seguire la nazionale per gli impegni del prossimo anno legati alle qualificazioni ai mondiale del 2019.

Ettore Messina non potrà essere un tecnico a tempo pieno per la nazionale azzurra. In vista degli impegni gravosi che attendono la nazionale nella prossima stagione, la nazionale azzurra dovrà affidarsi ad un tecnico che curerà il ciclo di gare invernali. Nel prossimo anni i vari campionati, compresa l’Nba si intrecceranno con i numerosi impegni della nazionali legati alle qualificazioni ai Mondiali del 2019.

rio 2016Una vera novità destinata a stravolgere i calendari e che potrebbe complicare maledettamente la vita a Ettore Messina, impegnato nel ruolo di assistente allenatore dei San Antonio Spurs. L’Nba ha già chiarito che non concederà i propri giocatori alle nazionali e il rischio è che anche in Europa si possa verificare un muro contro muro tra Eurolega e Fiba.

Per la nazionale ci sarà da risolvere il nodo legato agli impegni di Ettore Messina in Nba che non gli potranno consentire di seguire da vicino gli impegni della nazionale. Innanzitutto sarà fondamentale valutare il rendimento della nazionale alla fine dei campionati europei. Se i risultati non dovessero essere quelli attesi, l’avvicendamento sulla panchina sarà inevitabile dopo la clamorosa esclusione dalle Olimpiadi di Rio.

L’idea principale di Petrucci sarebbe quella di confermare l’attuale tecnico anche per la prossima stagione ma con un distinguo. Sulle colonne del Corriere della Sera, Messina ha paventato l’ipotesi di un tecnico a tempo parziale per l’inverno: ‘Le alternative sono due – ha dichiarato l’attuale tecnico azzurro- o avere un allenatore a tempo pieno, e allora non potrei essere io, o fare la scelta di un allenatore estivo e di un assistente invernale’. Secondo noi una soluzione pasticciata che non darebbe continuità al progetto tecnico di una nazionale da rifondare dopo la brutta batosta legata a Rio 2016.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi