Fiat Torino, niente mosse di mercato: resta anche Fall (per ora)




fall torino La bella vittoria casalinga ottenuta contro la Sidigas Avellino aveva contribuito a fomentare l’ambiente intorno alla Fiat Torino. Un’affermazione importante, quella degli uomini di coach Vitucci, che ha proiettato nuovamente la formazione torinese in zona playoff.

Tuttavia, se i tifosi si aspettavano legittimamente il ‘colpo grosso’ per rinforzare ancora di più il roster, probabilmente rimarranno delusi. Sì, perchè nonostante le tantissime voci che si sono susseguite in queste settimane, non dovrebbe avvenire nessun cambiamento negli uomini a disposizione di Vitucci. Nessun arrivo, nè tantomeno cessioni. E dire che sembrava tutto fatto quantomeno per il passaggio di Fall alla Germani Brescia: il giocatore della Fiat aveva chiesto di giocare di più, ma la società torinese si è opposta al trasferimento. “Fall partirà nel momento in cui trovassimo un giocatore di nostro gradimento che non incida sul budget e non indebolisca il gruppo”, ha affermato il team.

Anche perchè le alternative proposte non hanno convinto il direttore tecnico, Marco Atripaldi. Alla corte di Vitucci non arriverà nè Candussi, nè DiLiegro, nè tantomeno Cuccarolo, un nome che era circolato molto negli ambienti Fiat.

Intanto, in vista della trasferta di Pesaro, la Fiat potrà usufruire anche di Peppe Poeta: il play ha ripreso ad allenarsi con i compagni e dovrebbe figurare tra i convocati.

BRINDISI, ACCORDO CON LA HAPPY NETWORK 

“La partnership instaurata con una realtà importante del territorio pugliese come Happy Network ci rende particolarmente gratificati. Avere al nostro fianco una rete di imprese leader nei propri settori, che ha dimostrato di credere fortemente nel progetto Enel Basket Brindisi, è motivo di orgoglio”. Sono le parole del direttore commerciale Andrea Fanigliulo dopo la chiusura dell’accordo tra l’Enel Brindisi e la Happy Network, rete di imprese che opera nel campo dei servizi per le aziende.

“Abbiamo l’opportunità di dare un piccolo contributo anche con la nostra filosofia al grande e ambizioso progetto dell’Enel Basket Brindisi – ha detto Daniele Attivissimo, Network Manager di Happy Network –  e lo faremo con tutto l’entusiasmo e la dedizione che esso merita”.

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi