Final Eight, Sassari in semifinale: beffata Avellino (69-68)




final eight sassari avellino

foto LaPresse

Che Final Eight! Le gare che porteranno alla finalissima di Coppa Italia stanno regalando davvero tantissime emozioni agli appassionati della palla a spicchi. Anche ieri il match tra la Dinamo Sassari e la Sidigas Avellino si è svolto all’insegna dell’equilibrio, con il risultato in bilico fino all’ultimo respiro.

Alla fine l’hanno spuntata gli uomini di Pasquini, che confermano il loro ottimo stato di forma (sette vittorie nelle ultime otto gare di campionato): la Dinamo batte Avellino 69-68 e accede così alla semifinale, dove se la vedrà con la Germani Brescia, vera sorpresa di questa stagione.

Gli irpini devono fare ‘mea culpa’ per non essere riusciti ad ammazzare la partita quando tutto sembrava girare dalla parte della Sidigas, salita fino al massimo vantaggio di +12. Già nel finale di primo tempo, però, Sassari si rivelava capace di recuperare lo svantaggio: un parziale di 14-2 permetteva ai biancoblu di andare all’intervallo con il muso avanti (39-38) grazie soprattutto ai canestri di Lacey e alle triple di Bell e Stipcevic.

L’andazzo pro-Dinamo si conferma anche nella ripresa: Sassari tocca il +7, ma la Sidigas non si arrende e con Ragland raggiunge e supera gli avversari. Controsorpasso Dinamo, che alla fine del terzo quarto è avanti di 2 lunghezze.

Gli ultimi 10′ sono un susseguirsi di colpi di scena, sorpassi e controsorpassi. A 44 secondi dal termine è Stipcevic a firmare il nuovo vantaggio sardo: Avellino ha tutto il tempo per recuperare di nuovo, ma Randolph fallisce. Bell prende il ferro, palla a Ragland, ma il ‘top player’ degli irpini sbaglia il tiro da tre che avrebbe regalato la semifinale agli uomini di Sacripanti. La panchina della Dinamo può finalmente esultare: contro Brescia la formazione sarda si giocherà l’accesso alla finalissima, già raggiunta nel 2014 e nel 2015, anni in cui la Dinamo ha trionfato in entrambe le occasioni. L’obiettivo di coach Pasquini e di tutto l’ambiente sassarese è fare tris.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi