Fortitudo-Trieste, tifoso ospite aggredito nel post-gara: “Mi hanno dato un pugno”

fortitudo trieste La vittoria in gara 3 da parte della Fortitudo ha permesso agli uomini allenati da coach Boniciolli di riaprire la serie contro Trieste. Lo 0-2 nelle prime due sfide a vantaggio dei giuliani sembrava condannare Bologna all’eliminazione, ma il 76-60 e il conseguente 1-2 ha ridato linfa vitale alle speranze della Effe di raggiungere la finalissima per la promozione nella massima serie.

In un PalaDozza vestito a festa, l’unica nota stonata proviene da quanto accaduto nel post-gara, quando un tifoso veronese è stato aggredito da una decina di ultras della squadra locale. Il giovane si trovava lì insieme ad altri sette tifosi veronesi perchè gemellati con i sostenitori triestini. La persona aggredita, che risponde al nome di Giacomo Saccardo, ha raccontato l’accaduto al corrispondente di “Stadio”, Damiano Montanari.

“Dopo la partita una decina di tifosi che indossavano la maglia della Fossa dei Leoni ci hanno chiesto da dove provenissimo, ma noi non abbiamo risposto per non far sentire l’accento e ci siamo allontanati – ha detto Saccardo – Io e le persone con me, tra cui una ragazza (quella che ha scritto poi su Facebook, denunciando la cosa) siamo stati rincorsi, e una volta raggiunti, aggrediti. A me hanno sferrato un pugno in faccia che mi ha ferito a un occhio e al labbro”.

Al tifoso veronese è stata anche strappata la maglia “e mi sono state rubate le due sciarpe di Verona e Trieste”. Per questo i giovani hanno deciso di sporgere denuncia.

Ha parlato di ‘clima ostile’ il direttore generale di Trieste, Marco Ghiacci. “Il PalaDozza è uno dei posti migliori d’Italia dove vedere il basket – ha detto Ghiacci al Corriere di Bologna – ma sabato sera c’era un’aria pesante, quasi intimidatoria. Sono i playoff ed è giusto che in campo ci stia tutto, ma nei limiti di quello che è comunque basket, con lo spirito giusto”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi