Incubo Caserta, è fuori: il CONI respinge il ricorso, Cremona ripescata

juvecaserta cremona




Avevano sperato fino all’ultimo in un miracolo, i tifosi della Juvecaserta. Miracolo che non si è verificato. La Corte di Giustizia del CONI, che si è riunita nella giornata di ieri, ha dato infatti torto alla società campana che aveva presentato ricorso contro la decisione della Federazione Italiana Pallacanestro (FIP) di escluderla dal campionato di Serie A.

Il tentativo della società casertana non è andato a buon fine: ad oggi, la Juvecaserta è di fatto esclusa dal campionato. Resta un’ultima fiammella, quella del ricorso al TAR: il presidente Iavazzi ha già fatto sapere che non verrà lasciato nulla d’intentato, e pertanto si proverà anche questa strada. Ma nell’ambiente casertano la fiducia in un esito positivo è ormai praticamente prossima allo zero.

“Il Collegio di Garanzia a Sezioni Unite – si legge nella delibera – HA RESPINTO il ricorso presentato il 19 luglio 2017, dalla società Basket Juvecaserta s.r.l. contro la Federazione Italiana Pallacanestro (FIP) avverso la delibera n. 4/2017 (di cui allo stralcio C.U. n. 25 del 14 luglio 2017 del Consiglio Federale FIP, tenutosi in pari data) notificata in data 17 luglio, con la quale il Consiglio Federale ha disposto la non ammissione della società ricorrente al Campionato di Serie A per l’anno sportivo 2017/2018″.

“Mors tua, vita mea”: al posto della Juvecaserta viene infatti ripescata nella massima serie la Vanoli Cremona, che può finalmente esultare dopo l’amara retrocessione dell’ultima stagione. Una riammissione a questo punto incontestabile: anche se Caserta dovesse essere riammessa dal TAR, la Vanoli resterebbe comunque in Serie A.

Parentesi mercato. Molto attiva in questi giorni l’Enel Brindisi, che dopo essersi assicurata Tepic trova anche l’accordo con la point-guard americana Anthony Barber, soprannominato “Cat” per la sua nota rapidità sul parquet. Dopo aver partecipato alla Summer League 2016, Barber viene preso dai 76ers e poi girato alla squadra affiliata in D-League dei Delaware 87ers, per poi passare a febbraio agli Charlotte Hornets e agli affiliati dei Greensboro Swarm. Ha partecipato anche alla Summer League 2017 con i Dallas Mavericks. 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi