Italbasket Under 19 ancora vittoriosa nel secondo impegno mondiale




L’Italbasket straccia l’Iran nel secondo impegno del girone e adesso dovrà vedersela contro i fortissimi rappresentanti degli Usa.

Non ha avuto difficoltà l’Italbasket Under 19 maschile a sconfiggere il modesto Iran nel secondo impegno ai mondiali under 19. Dopo il successo in extremis contro l’Angola, l’Italia si è imposta con il punteggio di 64-45 contro i pari età iraniani, che al debutto erano stati ‘stracciati’ dalla corazzata Usa. Ancora una volta, come contro l’Angola, il top scorer azzurro è stato Okeke che ha messo a referto 15 punti, mentre è positivo anche l’apporto di Penna che ha chiuso a 11 punti.

Il coach azzurro, Andrea Capobianco, ha dovuto fare a meno dell’infortunato Visconti, appiedato da un lieve guaio muscolare rimediato al debutto contro l’Angola. A fine gara, Capobianco si è detto molto soddisfatto della prova dei suoi ragazzi, anche se ci sono ancora alcuni fondamentali sui quali dover lavorare per puntare in alto in questo torneo: ‘Sono molto contento – ha dichiarato Capobianco – anche perché sapevamo di non poter contare su Visconti rimasto a riposo precauzionale dopo l’infortunio di ieri. Ci aspettavamo una partita intensa e dura, l’Iran gioca una pallacanestro molto intensa: siamo stati bravi ma abbiamo perso troppi palloni, su questo dobbiamo lavorare in vista delle prossime partite. Partita non semplice, bravi ragazzi che sono stati attenti e desiderosi di fare bene. Sono contento di arrivare a punteggio pieno con gli Stati Uniti, che anche oggi si sono dimostrati una squadra formidabile’.

Proprio gli Usa saranno i prossimi avversari dell’Italbasket nel terzo e ultimo impegno del girone. Gli americani provengono dal netto successo contro l’Angola per 108-48

Italia-Iran 64-45

Italia: Penna 11, Simioni 2, Caruso 6, Pajola 3, Visconti ne, Denegri 7, Bucarelli, Mezzanotte 4, Massone, Okeke 15, Antelli, Oxilia 16. Coach: Andrea Capobianco.
Iran: Pourkavehdehkordi 7, Bahram Zad 4, Shahravesh 2, Azari 13, Jafari 2, Samadi 2, Rezaeifar 4, Rezaei 2, Kamalvand, Gholami, Khandanpoor 9, Abedi Jabali.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi