La Reyer Venezia annuncia l’acquisto dell’ala lituana, Gediminas Orelik




Orelik è l’ala lituana proveniente dal Banvit con il quale ha vinto la Coppa di Turchia nella scorsa stagione.

Gediminas Orelik è un nuovo giocatore dell’Umana Reyer Venezia come ha comunicato con grande soddisfazione la stessa società orogranata campione d’Italia. Si tratta di un’ala lituana di 199 cm, nativa di Siauliai, classe 1990. Nell’ultima stagione ha giocato con i turchi del Banvit, con cui ha vinto la Coppa di Turchia centrando anche la finale di Basketball Champions League.

Per lui, 31 incontri nel campionato turco con uno score medio di 15,1 punti, 5,1 rimbalzi di media, tirando con il 59,8% da 2 e il 41,7% da 3. Un acquisto davvero importante quello di Orelik che va già ad inserirsi nel telaio vincente di coach De Raffaele per rendere Venezia ancora più competitiva, non solo in Italia ma anche in Europa.

‘L’Umana Reyer Venezia mi ha voluto fortemente – ha dichiarato Gediminas Orelik– e credo sia la migliore scelta per me. Sono Campioni d’Italia e sentire da un grande Club così tanta fiducia in me è fondamentale, per questo voglio ringraziare la società. L’Umana Reyer sicuramente vorrà continuare ad essere competitiva in entrambe le competizioni, ho sentito grande motivazione da parte di coach De Raffaele con cui mi sono confrontato al telefono.
Non ho mai giocato in Italia né affrontato una squadra italiana, però so che il campionato è molto competitivo ed equilibrato. Avendo giocato in Turchia e Lituania conosco difficoltà ed importanza di ogni singola partita e credo che la nostra squadra possa affrontare al meglio sia il campionato che la Champions League. Sono una persona competitiva che ama le sfide anche più difficili e voglio dire ai tifosi orogranata che insieme a squadra e staff darò tutto me stesso per continuare a regalare alla città di Venezia ulteriori soddisfazioni.
Infine – ha concluso Orelik – non essendo mai stato a Venezia, devo dire che sono davvero eccitato all’idea di poterla visitare ma soprattutto di poterla vivere. Ci vediamo ad agosto!’.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi