La Scandone Avellino si aggiudica il Trofeo Tirrenia battendo Sassari in finale




La Scandone Avellino, grazie alla grande serata di Ragland e Thomas, batte a domicilio Sassari conquistando il Trofeo Tirrenia.

La Scandone Avellino si è aggiudicata il Torneo Internazionale Tirrenia, superando i padroni di casa della Dinamo Sassari per 65-64. Decisivo il terzo quarto dopo che l’incontro si era svolto su binari di perfetto equilibrio. Gli irpini hanno preso il largo e la reazione dei biancoblu si è rivelata tardiva. Mvp della sfida è stato senza dubbio Adonis Thomas, capace di mettere a referto 18 punti e 7 rimbalzi, mentre tra i sardi buona la prova di Darius Johnson (17 punti) e di Lacey (12 punti).

Una sfida tra due formazioni che saranno sicuramente protagoniste della nuova stagione, in campionato e in Europa, essendo entrambe impegnate in Champions League.
Pasquini punta sul quintetto composto da Johnson Odom, Lacey, Savanovic, Martin e Carter per froteggiare la squadra di Sacripanti. Mentre il quintetto irpino vede in campo Ragland, Leunen, Cusin, Randolph e Thomas.
In avvio è subito Avellino a prendere in mano le redini del match, imponendo un break importante anche grazie alla spinta di un ottimo Ragland capace di mettere a referto 8 punti nel primo quarto che si chiude sul 16-14 per gli irpini. Un vantaggio che la squadra di Sacripanti difende e incrementa nel secondo quarto anche grazie all’ottima verve realizzativa di Thomas. Si va al riposo lungo sul 31-26 con i sardi molto imprecisi al tiro.

Nel terzo quarto è ancora la premiata ditta composta da Thomas e Ragland che consente ai lupi di scavare un solco portando avanti la Scandone Avellino fino al +17. Nell’ultimo quarto sono Stipcevic e Johnson Odom a sospingere la Dinamo fino al meno uno, con la tripla allo scadere messa a segno da Johnson Odom, che non evita la sconfitta alla squadra di Pasquini.

Tabellino Scandone Avellino-Dinamo Banco di Sardegna 65-64
(16-14; 15-12; 20-10; 14-28)

Dinamo Sassari. Pompianu, Johnson Odom 17, Casula, Lacey 12, Devecchi 6, D’Ercole, Martin 4, Sacchetti 3, Savanovic 2, Carter 6, Stipcevic 12, Monaldi. All. Federico Pasquini.
Sidigas Avellino. Zerini 2, Ragland 22, Green 7, Bianco, Esposito, Molteni, Leunen 8, Cusin 1, Severini 2, Randolph 5, Thomas 18, Parlato. All. Stefano Sacripanti.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi