La Supercoppa dà il via alla nuova stagione: in quattro a caccia del primo trofeo




supercoppa stagione trofeoSi comincia. Anche se la preparazione precampionato è ancora da completare, la nuova stagione 2016-2017 della Serie A Beko prende ufficialmente il via con la Macron Supercoppa (giunta all’edizione numero 22), in attesa della prima giornata di campionato (2 ottobre).

Da oggi pomeriggio/sera il Forum di Assago è pronto ad accogliere il gotha del basket italiano: Olimpia Milano, Sidigas Avellino, Grissin Bon Reggio Emilia e Vanoli Cremona si contenderanno il primo trofeo della stagione.

La prima semifinale in programma è quella alle 18 tra Sidigas Avellino e Grissin Bon Reggio Emilia, mentre alle 20.45 ci sarà la sfida EA7 Emporio Armani Milano-Vanoli Cremona. Le vincenti disputeranno la finalissima domani alle 18:15. 

Reggio Emilia dovrà difendere il trofeo in qualità di campione uscente, mentre la Sidigas tenterà l’assalto alla Supercoppa in questo suo secondo tentativo. Per la Vanoli Cremona è il debutto assoluto. Ma i riflettori sono tutti puntati sull’EA7, che non è mai riuscita a conquistare il titolo.

L’Olimpia è chiaramente la favorita: non solo per questa Supercoppa, ma anche per gli altri obiettivi stagionali. D’altronde, ieri il presidente Armani è stato chiaro: “Voglio vincere scudetto ed Eurolega”.

“Mi auguro due bellissime giornate – ha detto coach Repesa – Mi sento fortunato perché la società ha permesso una squadra lunga, che dopo la Supercoppa dovrà perseguire 3 obiettivi contemporaneamente (campionato, Eurolega e Coppa Italia)”.

Identità “sempre più italiana” per la Grissin Bon, come sottolineato con soddisfazione dal coach Menetti. Sacripanti e Pancotto proveranno invece a stupire e a sovvertire il pronostico con le loro formazioni, di certo non all’altezza della corazzata milanese ma senza dubbio temibili.

“Parafrasando un celebre spot si può dire che all’EA7 piace vincere facile – ha scherzato coach Pancotto – Hanno un roster completo e profondo ma sulla strada possono sempre incontrare un ostacolo”.

“Mi piace pensare che tutte le squadre partano con le stesse chance di vittoria – dice Sacripanti – Ad inizio stagione tutto può succedere e noi speriamo di sfruttare questa confusione”.

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi