L’Italbasket strapazza la Turchia e si aggiudica il Torneo Sardegna a canestro




Successo per l’Italbasket che battendo nettamente la Turchia si aggiudica il Torneo Sardegna a canestro, dominando per l’intero match.

Al PalaPirastu di Cagliari l’Italbasket supera la Turchia per 73-53, riscattando la prova incolore contro la Finlandia e aggiudicandosi il torneo Sardegna a Canestro. Mvp della sfida e top scorer Luigi Datome con 17 punti, bene ancora Marco Belinelli che mette a referto 14 punti. Quasi in doppia doppia Nicolò Melli, autore di 9 rimbalzi e 9 assist. Una prova che ha soddisfatto coach Messina, che ha tratto ottimi spunti in vista di Eurobasket.

“La squadra stasera ha fatto un lavoro incredibile contro un avversario potente – ha dichiarato il coach dell’Italbasket – ho visto grande applicazione in difesa e buon movimento della palla in attacco. Ora spero che i ragazzi continuino a trovare fiducia. Vedo che si divertono e si aiutano a vicenda e anche io trovo soddisfazione nell’allenare questo gruppo’.

Tutto il roster ha girato alla perfezione contro un avversario di rango con 13 giocatori a referto.
Benissimo l’approccio al match per l’Italbasket che ha chiuso 24-13 il primo quarto della sfida.
Nel secondo quarto, gli azzurri continuano a martellare soprattutto con Belinelli e Datome che colpiscono a ripetizione portando gli azzurri sul 45-24 alla fine del primo tempo. Bene l’approccio dei tuchi nella ripresa che riducono il distacco fino al 50-39 al minuto 26. L’Italia è brava a saper amministrare il vantaggio chiudendo avanti di 20 punti alla sirena, chiudendo sul 73-53.

ITALIA – TURCHIA 73-53 (24-13, 45-24, 59-42)

ITALIA: Hackett 6 (0/3, 2/2), Belinelli 14 (4/6, 1/5), Aradori 4 (0/2 da tre), Filloy 3 (0/1, 1/3), Biligha 3 (1/5), Vitali 2 (1/1), Melli 7 (3/5, 0/1), Pascolo 6 (2/3), Cervi 4 (2/3), Abass 2 (0/1, 0/1), Baldi Rossi 3 (1/1, 0/1), Burns 2 (1/1), Datome 17 (5/6, 2/4). All. Ettore Messina
Tiri Liberi: 15/19 – Rimbalzi: 39 27+12 (Melli 9) – Assist: 20 (Melli 9)

TURCHIA: Balbay, Guler 9 (0/5, 3/5), Osman (0/3, 0/3), Hersek (0/3 da tre), Gecim 3 (1/1 da tre), Erden 4 (1/4), Mahmutoglu (0/1, 0/2), Muhammed 6 (0/3, 2/6), Aldemir, Sanli 10 (3/5), Korkmaz 14 (4/4, 2/6), Sipahi, Koksal 3 (0/1, 1/1). N.E.: Yurtseven. All. Ufuk Sarica
Tiri Liberi: 10/12 – Rimbalzi: 29 18+11 (Erden 5) – Assist: 15 (Guler 7)
Arbiti: Paternicò, Weidmann, Sardella.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi