L’Olimpia Milano centra il terzo successo nel derby contro Varese




In evidenza il giovane Abass che ha condotto l’Olimpia Milano verso il successo nel derby lombardo. Adesso i meneghini faranno visita al Daroussafaka.

L’Olimpia Milano ottiene il massimo con il minimo sforzo, facendo suo il derby contro Varese, gestendo un match quasi sempre sotto controllo per il quintetto di Repesa, bravo a prendere le distanze in fase di avvio e mantenere quasi inalterato il vantaggio fino al 40′. Le scarpette rosse vanno in campo con lo stesso quintetto di partenza del match contro il Maccabi di Eurolega.

Macvan parte fortissimo e griffa il 7-0 con il quale l’Olimpia Milano mette le cose in chiaro. Il solo Anosike sembra avere lo spessore atletico per reggere l’impatto sotto canestro contro la corazzata meneghina. Pelle stoppa due volte Raduljica, poi Varese prova a rientrare in partita portandosi a -5 all’ottavo minuti (17-12). Una tripla di Pascolo allo scadere del primo quarto rimette le cose apposto.

Awudu AbassIl secondo quarto passerà agli archivi per la bella prestazione di Avramovic che segnerà 11 punti mantenendo a galla la squadra di coach Moretti ma Milano trova in Abass i punti per tenere la barra dritta, e la seconda frazione si chiude sul 44-33 dopo che Varese si era riportata sotto anche di 5 punti.

In apertura di secondo tempo è ancora Abass a firmare la tripla del 57-41 che sembra avere già messo in ghiacciaia il risultato, ma un parziale di 8-0 di Varese riporta gli ospiti a -9 (57-48) prima del 62-52 con il quale si chiuderà il terzo quarto.

Nell’ultimo quarto l’Olimpia Milano si limita a gestire il vantaggio senza troppi patemi d’animo con un po’ di accademia e senza strafare. Il match si conclude sul 79-71 che rappresenta senz’altro una sconfitta onorevole per Varese e un successo che non fa una grinza per Milano adesso pronta a rituffarsi in Eurolega. Ad attenderla sul proprio parquet ci sono i turchi del Daroussafaka.

Milano: Abass 15, McLean 13, Pascolo e Macvan 11
Varese: Avramovic 19, Campani 12, Cavaliero 11.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi