Mercato, tutti i movimenti della Serie A Beko: Milano favorita, Sassari cerca il riscatto




serie a beko mercatoIl mercato della Serie A Beko prosegue, ma i roster sono praticamente completati. L’estate è stata caratterizzata da diversi movimenti: nessun colpo sensazionale alla “Kevin Durant”, ma certamente abbiamo assistito a molte operazioni interessanti.

La Sidigas Avellino ha chiuso un bel mercato con l’ingaggio di Adonis Thomas, dopo essersi assicurata un uomo di garanzia come Cusin. Molto rinnovata la Dinamo Sassari, che punta a riprendersi quel titolo splendidamente conquistato nel 2015: la scorsa stagione è stata troppo deludente, e la Dinamo ha una grande voglia di rifarsi. Il probabile quintetto di partenza è nuovo di zecca: Johnson-Odom, Lacey, Carter, Savanovi, Olaseni. Stesso discorso per l’Enel Brindisi, che ha profondamente rinnovato il suo roster: il quintetto base dovrebbe essere composto da Moore-English-Joseph-M’Baye-Carter.

Capo d’Orlando, che ha preso Diener dal Saragozza, aspetta ancora il lungo per dichiarare chiuso il suo mercato. Caserta guarda con fiducia alla nuova stagione dopo la salvezza conquistata all’ultima giornata: Sosa e Bostic daranno senza dubbio una grossa mano alla Juve.

L’Olimpia Milano ha confermato diversi giocatori di quel team che si è laureato Campione d’Italia 2015-16, ma è stata altrettanto brava a completare il roster con le giuste mosse: Raduljica, Hickman, Pascolo, Fontecchio, Abass e Dragic garantiscono a Milano la possibilità di partire nuovamente da netta favorita per il titolo.

Bene anche Pesaro e Pistoia, che sono riuscite a mettere sotto contratto rispettivamente Donatas Zavackas e Corey Hawkins. Reggio Emilia sceglie di mantenere l’ossatura ‘tricolore’: nel quintetto di partenza ci sono Polonara, Della Valle, Aradori e De Nicolao. Il quinto titolare dovrebbe essere il nuovo arrivo Sava Lesic, ma occhio a Riccardo Cervi.

L’Auxilium Torino ha confermato solo DJ White: sono arrivati giocatori di spessore come Washington, Harvey, Wright e Poeta, per quella che potrebbe essere la sorpresa del torneo. Trento, che è riuscita a mantenere il forte giovane Flaccadori, si è rinforzata con Craft, Jefferson e il giovane Bernardi. Per Varese ecco Maynor, Johnson e Eyenga; Venezia pesca in Grecia: Haynes dal Panathinaikos e Hagins dall’Aris Salonicco. 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi