Milano, ecco il “botto” di fine anno: arriva Kuzminskas!

kuzminskas milano




Un fine anno dolceamaro per l’Olimpia Milano. Se in campionato il team di Pianigiani è riuscito a tornare pienamente in lotta per il primo posto grazie all’importante successo casalingo contro la capolista Brescia, in Eurolega i biancorossi continuano ad avere un andamento a dir poco “balbettante”: il ko inflitto dalla Stella Rossa tre giorni fa ne è stata un’ulteriore prova.

Forse anche per questo la società del patron Armani ha deciso di regalare un altro tassello di spessore a Pianigiani. Manca ormai solo la firma per dare l’ufficialità, ma ormai non sembrano più esserci dubbi: Mindaugas Kuzminskas, 28 anni, lituano, è un nuovo giocatore dell’EA7. Kuzminskas è proprio ciò che mancava a Pianigiani, che da sempre lamenta la mancanza di un’ala forte di grandissimo livello.

In Europa il lituano è considerato uno dei più forti nel suo ruolo, anche perchè il 28enne ha accumulato molta esperienza, compresa l’avventura in NBA con i New York Knicks: l’anno scorso, nella Grande Mela, Kuzminskas ha totalizzato 68 partite, girando ad una media di 6.3 punti e 1.9 rimbalzi. L’intesa con Kuzminskas dovrebbe durare fino a fine stagione visto che il lituano avrà una finestra per l’NBA la prossima estate: ma se l’approdo negli USA non dovesse concretizzarsi, nulla toglie che Kuzminskas possa decidere di restare nelle fila dell’Olimpia.

Il suo acquisto rappresenta a tutti gli effetti un messaggio chiaro che la società milanese ha voluto mandare al coach e a tutto lo staff, giocatori compresi: con questo roster si deve essere competitivi su tutti i fronti, Eurolega compresa.

Per assicurarselo, Milano ha dovuto battere la concorrenza di molti club europei: su tutti l’Efes Istanbul, che aveva deciso di puntare forte sull’ex New York. Salvo cataclismi dell’ultim’ora, nei prossimi giorni il 28enne lituano sbarcherà a Milano per cominciare ad ambientarsi in quello che sarà il suo nuovo team, (almeno) fino a giugno.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi