Molestava un ragazzo della sua squadra, condannato ex coach di basket




basketmolestieColpevole di “atti sessuali con minore”: con questa pesante accusa, il giudice Alessandra Cardarelli ha inflitto una pena di 4 anni e 8 mesi di carcere ad un ex allenatore di basket reggiano, le cui iniziali sono A.N.

I fatti risalgono ad un periodo che va dagli ultimi mesi del 2014 ai primi del 2015. Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, il coach avrebbe abusato più volte del giovane cestista, all’epoca sedicenne. I due avevano un buon rapporto, finchè ad un certo punto il ragazzino ha cominciato a manifestare un certo disagio.

Finchè, un giorno, il 16enne ha deciso di raccontare prima alla madre e poi agli inquirenti che cosa era accaduto: sono così venute fuori le molestie sessuali subite dal giovane giocatore di basket, che il coach perpetrava nel solaio della sua abitazione. Ad aprile 2015 l’arresto: nel processo il minore e la madre si sono si costituiti parte civile assistiti dall’avvocato Helmut Bartolini.”Il tribunale ha ritenuto credibili le dichiarazioni del ragazzo – ha detto il legale a Telereggio – così come prima il pubblico ministero. Siamo soddifatti di questa sentenza”.

I giudici hanno concesso al 45enne le attenuanti generiche e riconosciuto una provvisionale di 18 mila euro al minore e 8mila alla madre, presente in aula. Ma l’imputato respinge le accuse e continua a dichiararsi innocente: “Andrò avanti finchè la giustizia me lo permetterà, arrivando alla verità”. All’esterno dell’aula di Tribunale c’era anche un gruppetto di amici del coach, che non ha mai mancato di sostenere l’accusato, creando anche una pagina Facebook.

HALL OF FAME, ENTRANO COSMELLI, GILARDI E SACCHETTI

Massimo Cosmelli, Enrico Gilardi e Romeo Sacchetti: sono questi i tre nuovi nomi che entrano a far parte della Hall of Fame del basket italiano. Le nomine sono state ratificate stamani dal Consiglio della Federazione dopo le proposte della Commissione degli onori. Nello stesso Consiglio, Stefano Sacripanti è stato nominato assistente allenatore della Nazionale.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi