Mondiali: l’Italia Under 21 compie l’impresa e supera la Lituania nei quarti

italia under 21 semifinale




L’Italia Under 21 ha sconfitto la Lituania con il punteggio di 73-68 e vola in semifinale dove affronterà la vincente di Argentina-Spagna.

Straordinaria impresa per l‘Italia U19 di basket che supera la favorita Lituania nei quarti di finale dei mondiali di categoria, accedendo cosi ad un’insperata semifinale. Una impresa titanica quella realizzata dagli azzurrini allenati da coach Capobianco, che affrontavano un team che in questi mondiali avevano già stupito tutti con 98 punti di media a partita e per i 30 assist.

L’Italia U19 ha vinto questa partita soprattutto in difesa dove gli azzurri si sono subito dimostrati solidi, capitalizzando al meglio ogni errore commesso dagli avversari. Già sul finire del primo tempo, gli azzurri erano in vantaggio di 13 punti, subendo poi la rimonta orgogliosa dei lituani che sono riusciti ad andare al riposo sotto solo di 6 punti (31-25) al 20′.

Ad inizio terzo quarto, gli azzurri sono stati subito bravi a portarsi sul 5-0 per poi allungare fino al 48-33 al 28′ grazie ad alcune triple di Denegri che hanno tagliato le gambe alla squadra a Sedekerskis e compagni. Alla fine del terzo quarto, i lituani provano ad abbozzare una reazione, riuscendo a limitare i danni e chiudendo al 30′ sotto di 12 punti.

Nell’ultimo quarto arriva l’atteso sussulto d’orgoglio della nazionale baltica, che riesce ad alzare il ritmo portandosi a -5 (57-62) a due minuti dalla sirena. E’ bravo ancora Denegri a trovare i punti decisivi, mentre in difesa si chiudono le maglie e per la Lituania è notte fonda. Gli azzurri vincono per 73-68 e adesso attendono l’esito della sfida tra Argentina e Spagna per sapere chi sarà il prossimo avversario in semifinale.

Lituania-Italia 68-73 (15-12, 25-31, 40-52)

Italia: Penna 6, Simioni, Caruso, Pajola, Visconti, Denegri 18, Bucarelli 7, Mezzanotte 13, Massone ne, Okeke 8, Antelli 5, Oxilia 16. Coach: Andrea Capobianco.
Lituania: Pazera ne, Stankevicius 13, Kulboka 5, Giedraitis, Sedekerskis 20, Gadiliauskas 3, Vasiliauskas, Zukauskas ne, Masiulis 17, Slavinskas 2, Kupsas ne, Jokubaitis 8.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi