PalaCarrara, braccio di ferro The Flexx-Comune: si cercano alternative, ma è dura




palacarrara pistoia comune Il braccio di ferro tra il Comune di Pistoia e la The Flexx prosegue. La ditta realizzatrice dei lavori al tetto del PalaCarrara, la casa del basket pistoiese, attende ancora di vedere regolarizzato il pagamento per la realizzazione dell’opera. Tra il municipio e la società toscana c’è ancora molta freddezza, e a tutt’oggi non è chiaro chi dovrà provvedere al saldo.

Sta di fatto che con l’indagine portata avanti dalla Procura il rischio che la The Flexx sia costretta ad emigrare è davvero molto alto. Anche perchè la società che ha realizzato i lavori al tetto ha annunciato di voler ricorrere alle vie legali.

L’iter, a questo punto, sarà il seguente:  una nuova perizia per accertare tempi e costi dei lavori fatti al PalaCarrara e da lì un nuovo passaggio in consiglio comunale per votare il debito fuori bilancio richiesto per erogare i soldi. Fondi che, come tiene a precisare l’amministrazione, sono previsti da tempo.

Da parte della società presieduta da Roberto Maltinti, le ipotesi al vaglio sono più di una. Tra le più papabili, c’è quella di allenarsi fuori Pistoia e utilizzare il PalaCarrara solo per le partite casalinghe di campionato, pagando l’affitto al Comune.

L’altra, quella che i tifosi sperano non si verifichi mai, è il trasferimento competo verso altri lidi. E le soluzioni non sono così semplici: l’impianto più vicino è quello degli storici rivali di Montecatini (il PalaTerme, ndr). Ma una scelta del genere farebbe venire l’orticaria a tutti i tifosi pistoiesi (e forse anche a quelli termali…).

Un’altra possibilità potrebbe essere rappresentata dal Mandela Forum di Firenze, già casa temporanea dell’Olimpia Pistoia promossa in A2 (e in attesa del nuovo palazzetto). Tuttavia oggi il Mandela viene utilizzato pochissimo per lo sport (principalmente concerti, ndr). Senza dimenticare le difficoltà economiche di un trasferimento a Firenze. Tanti grattacapi per la The Flexx, ma una soluzione va trovata: la pazienza dei tifosi sta per esaurirsi.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi