Pistoia Basket, accordo di sponsorizzazione con ChiantiBanca




pistoia basket chianti banca La The Flexx Pistoia ha annunciato il nuovo accordo di sponsorizzazione con la Chianti Banca, una delle principali realtà del Credito cooperativo nazionale.

ChiantiBanca entra a far parte del pool di partner della squadra come Top Sponsor e il suo marchio comparirà, oltre che al PalaCarrara, sulle divise del settore Minibasket biancorosso. Con questo accordo di partnership, presentato in conferenza stampa, entrambi i protagonisti avviano un percorso di sinergia in cui due eccellenze del territorio toscano fanno squadra e danno impulso alle reciproche attività.

“Abbiamo deciso di imboccare una strada comune col Pistoia Basket – ha affermato il responsabile delle filiali di Chianti Banca nell’area di Pistoia, Alessandro Mazzoni – perché la riteniamo una realtà che coniuga perfettamente i valori appena descritti: eccellenza della città e punto di riferimento dell’intera comunità che allarga i propri confini e contribuisce a divulgare il nome di Pistoia su tutto il territorio nazionale, con principi sani e quei valori di lealtà e correttezza che il mondo dello sport non deve mai dimenticare”.

Grossa soddisfazione viene espressa anche dal vice-presidente della Pistoia Basket, Ivo Lucchesi. “Siamo molto contenti di salutare l’ingresso nel pool dei Top Sponsor di un nuovo importante marchio nella nostra famiglia – ha detto Lucchesi – Quella di allargare sempre di più la nostra base è diventata la nostra missione e farlo con una realtà importante e in forte ascesa come ChiantiBanca è un segnale del legame che vogliamo cercare di stabilire con le eccellenze del territorio, sia a livello di ambizioni che di valori”.

LEBRON JAMES DONA 2,5 MILIONI ALLA MOSTRA SU MUHAMMAD ALI’

“Ogni atleta professionista, senza distinzione di razza e di genere, ha un enorme debito di gratitudine verso Ali”. Con queste parole, il grande campione NBA LeBron James ha voluto motivare donazione di 2,5 milioni di dollari per la mostra su Ali al nuovo Museo Nazionale Smithsonian di storia afro americana. “Muhammad Ali rappresenta il campione in toto, non solo per quanto fatto sul ring, ma anche per quello che ha fatto fuori – ha aggiunto LeBron – Per quello che ha detto, per il suo comportamento e per il suo modo di usare il potere dello sport per far avanzare i diritti civili”.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi