Pistoia in crescita, test positivo sul parquet della Mens Sana (91-77)




pistoia mens sana E’ vero che la Mens Sana è di una categoria inferiore, ma va detto che la formazione senese (dove militano gli ex pistoiesi Saccaggi e Tarvernari) è una seria candidata alla promozione in Serie A Beko. Per questo la netta affermazione della The Flexx Pistoia al PalaEstra (77-91) è da ritenersi certamente positiva.

Il team pistoiese ha dimostrato grande compattezza, una caratteristica non scontata in fase di precampionato: ci sono tutti i motivi per essere fiduciosi in vista della prima giornata del torneo, in programma lunedì 3 ottobre al PalaRadi contro la Vanoli Cremona. Pistoia ha fatto notevoli progressi in queste settimane che precedono l’avvio della Serie A Beko, e coach Esposito non nasconde una certa soddisfazione nel constatare una crescita costante dei suoi uomini.

“Siamo giovani e abbiamo bisogno di fare esperienza – ha detto Esposito al quotidiano “Il Tirreno” – partite come queste, amichevoli ma fino ad un certo punto, ci aiutano. Mi piace l’atteggiamento con cui stiamo in campo e dalla partita di Siena voglio prendere tutte le cose positive che abbiamo fatto. Abbiamo altri nove giorni per preparare la partita di Cremona, dobbiamo essere umili e crescere, non solo tecnicamente ma anche mentalmente giorno dopo giorno, come abbiamo sempre fatto anche l’anno scorso – spiega ancora il coach – Riguardo al gioco abbiamo fatto abbastanza bene in transizione mentre dobbiamo ancora migliorare nell’attacco alla difesa schierata“.

Pistoia le cose migliori le fa vedere quando aggredisce velocemente l’avversario: Petteway e Hawkins diventano vere e proprie spine nel fianco delle difese nemiche. Bene anche i lunghi: 16 punti per Boothe, premiato come miglior giocatore del match. Da sottolineare anche le prove di Cournooh (15 punti) e Thornton (14).

La Mens Sana è sorretta dagli ottimi Harrell e Myers, che realizzano 19 punti a testa. Il team senese non è ancora al top della forma, ma sarà certamente tra le protagoniste del prossimo campionato di A2.

 

 

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi