Pistoia, Diawara ingaggiato fino a fine stagione. In campo contro Trento?

diawara pistoia




Yakhouba Diawara ha passato l’esame. Il cestista francese, che gioca come ala, è stato ingaggiato dalla The Flexx Pistoia fino alla fine della stagione.

Diawara era in prova da una settimana agli ordini di coach Esposito. Il team toscano ha voluto valutare le sue condizioni atletiche prima di ufficializzare il prolungamento dell’accordo. Il francese ha convinto lo staff della The Flexx, che ha deciso di tesserarlo: Diawara potrebbe scendere in campo già nella prossima sfida contro l’Aquila Trento, in programma domani alle 20:45.

Come ricordato dalla stessa società biancorossa in un comunicato stampa, Diawara è una vecchia conoscenza del campionato italiano. Il cestista francese ha giocato a Brindisi nel 2010/11, a Varese l’anno successivo e a Venezia nel 2012/13, prima della parentesi francese e del nuovo ritorno in Italia, a Caserta, nel gennaio di quest’anno.

“Nelle sue diverse esperienze in serie A, ha disputato 163 partite, mettendo a referto quasi 13 punti, 4.6 rimbalzi e 1.3 assist di media a gara – si legge nel comunicato della The Flexx – Diawara è un giocatore dalle importanti doti fisiche e atletiche, capace di giocare in tre ruoli, buon tiratore dai 6.75, esperto e valido agonista”.

Nel corso della settimana, Diawara è sceso anche in campo nell’amichevole contro la Fiorentina Basket. Ora si attende il suo esordio ufficiale, che potrebbe essere proprio contro il team di Buscaglia.

Dall’altra parte, l’Aquila Trento vuole continuare la sua risalita verso le posizioni più nobili di classifica. Per farlo, è necessario violare il PalaCarrara, in una sfida tutt’altro che semplice vista la posizione di Pistoia e la necessità degli uomini di Esposito di conquistare i due punti.

Il successo contro la Herbalife Gran Canaria ha dato ancora più morale ad una Dolomiti che si sta pian piano ritrovando dopo un inizio di stagione fin troppo complicato. Buscaglia plaude ai suoi giocatori: “Stiamo proseguendo il nostro processo di crescita”.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi