Pistoia ritrova la sua The Flexx. Maltinti: “Merito di Esposito”

pistoia maltinti




Le maniere forti, qualche volta, aiutano. Messa sotto torchio dopo gli ultimi risultati negativi, la The Flexx Pistoia ha sfoderato una gara strepitosa contro i campioni d’Italia della Reyer Venezia, conquistando alla fine due punti di fondamentale importanza non solo per la classifica, ma anche per il morale e l’autostima che erano un pò venuti meno.

A detta di molti, quella contro l’Umana è stata la miglior prestazione stagionale degli uomini di Esposito, tenendo conto anche dell’enorme valore dell’avversario. Ora la The Flexx ha sei punti di vantaggio sulla coppia che chiude la classifica, ovvero Pesaro e Capo d’Orlando, entrambe sconfitte nell’ultimo turno.

Il presidente della The Flexx, Roberto Maltinti, plaude alla capacità di coach Esposito, che in una settimana è riuscito a trasmettere la giusta mentalità ai suoi giocatori. “L’allenatore e lo staff li ho sempre visti lavorare duramente – ha detto Maltinti al quotidiano “Il Tirreno” – e la squadra in allenamento dà un’intensità che poche volte ho visto in passato”.

Il numero uno della The Flexx ha poi parlato del pubblico pistoiese, che sembra aver ritrovato il feeling con la squadra dopo un periodo di ‘freddezza’ e un PalaCarrara non sempre pieno. “La ritrovata unione tra pubblico e team è la cosa più bella insieme alla vittoria”, ha aggiunto Maltinti.

La The Flexx si appresta ora a far visita alla Fiat Torino, che sta vivendo un periodo di ‘rilassamento’ mentale dopo l’inaspettato trionfo alle Final Eight di Coppa Italia. Pistoia proverà ad approfittarne: “Andremo sereni – conclude il presidente – Cercheremo di sfruttare la leggerezza ritrovata con il successo ottenuto contro Venezia”.

BRESCIA-CANTU’, SOLO 100 BIGLIETTI PER I TIFOSI OSPITI 

La Germani Brescia ha comunicato che in occasione del match di sabato 31 marzo sono a disposizione solo 100 biglietti per i tifosi della Red October Cantù. La Leonessa ha dato seguito alle indicazioni già comunicate all’inizio della stagione, in ottemperanza alle disposizioni della Questura di Brescia.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi