Playoff, gara 2 semifinale: Milano pareggia la serie, Venezia battuta 78-65




playoffStavolta a Venezia non riesce l’impresa. Dopo l’exploit di gara 1, con una Reyer praticamente perfetta capace di violare il parquet avversario, stavolta Milano fa valere il fattore campo e sconfigge gli uomini di coach De Raffaele (78-65), pareggiando la serie nella semifinale playoff e allontanando le paure e gli spettri che già cominciavano ad aleggiare in casa Olimpia.

A differenza di gara 1, l’Olimpia mantiene sempre in mano le redini del match, impedendo a Venezia di avvicinarsi e tentare una qualsiasi minaccia. Ora la Reyer ha due partite in casa prima di tornare nuovamente al Forum.

Soddisfatto coach Repesa: “Complimenti ai ragazzi per l’approccio mentale alla partita, che ci ha permesso di far uscire la nostra qualità. Dovremmo partire così aggressivi, determinati e concentrati in ogni partita. Abbiamo giocato venticinque minuti ad alto livello e con grande efficacia”.

Solo nella prima parte del primo quarto la gara si mantiene su un sostanziale equilibrio (11 punti di Bramos): Milano ci mette poco a prendere il controllo del match, e va già avanti di 11 alla fine dei primi 10′. Nel secondo quarto i padroni di casa legittimano la supremazia: al 12′ è già 29-12 per gli uomini di Repesa. Sanders becca un antisportivo (ed è già al quarto fallo), la partita si innervosisce e Venezia potrebbe provare a rientrare: timida risalita della Reyer, (-10 al 16′), ma i biancorossi non si scompongono e chiudono il primo tempo 47-25 con una tripla di Simon sulla sirena.

Nel terzo quarto anche Macvan becca un antisportivo, ma niente turba la prestazione di Milano, che continua a macinare gioco e punti, toccando il massimo vantaggio di 25 punti (55-30). Qui i padroni di casa si rilassano un pochino e la Reyer recupera terreno. Milano non segna addirittura per 6 minuti, Venezia risale fino a -9 (66-57). L’Olimpia fatica, ma ci pensa Cerella con una bomba da fuori a chiudere definitivamente i giochi. L’Olimpia controlla e porta a casa gara 2: terza sfida della serie in programma lunedì al PalaTaliercio.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi