Playoff: la Reyer Venezia concede il bis contro Pistoia e vola sul 2-0




La Reyer Venezia si ripete nella seconda sfida del Taliercio, ma soffre più del dovuto la grande intraprendenza dei toscani.

La Reyer Venezia bissa il successo di due giorni fa e incamera il 2-0 con il quale conduce la serie playoff contro la The Flexx Pistoia. Questa volta, però, gli ospiti sono andati più vicini che mai al colpaccio sfiorandolo nei momenti caldi della sfida. Sugli scudi il prezioso contributo di Peric (18 punti) e di Stone, che ha fatto sentire il proprio peso sotto le plance catturando 8 rimbalzi.

I due giocatori della Reyer Venezia, insieme al solito Bramos hanno preso per mano la squadra di coach De Raffaele nei momenti topici della sfida, conducendola verso il secondo successo nella serie. Gli ospiti approcciano meglio alla gara e volano subito sull’8-2 e poi sul 10-19. I padroni di casa fanno fatica a trovare la via del canestro e commettono alcune ingenuità consentendo ai toscani di chiudere avanti il primo quarto per 22-28.

Pistoia ha il torto di calare di ritmo nel secondo quarto, mentre Venezia serra le fila in difesa e concede pochissimo agli avversari. Un parziale mortifero di 14-4 consente ai lagunari di mettere la testa avanti, poi Peric e Haynes regalano il primo vantaggio corposo, mentre Pistoia fa registrare un incredibile 1/17 al tiro nel secondo quarto che vanifica quanto di buono costruito in apertura di gara. Si va al riposo lungo sul 36-32, ma la sensazione è che i padroni di casa avrebbero potuto rendere il gap ancora più evidente se non avessero gettato alle ortiche qualche pallone di troppo.

L’avvio della ripresa è di marca veneta (40-32) ma Pistoia prova con i denti a rimanere attaccata nel punteggio. Non giova alla causa dei toscani l’espulsione del tecnico Vincenzo Esposito a 1’26” dalla fine del quarto che termina con Venezia avanti di 4 punti sul 50-46. Pistoia inizia l’ultimo quarto con maggiore decisione e si porta sul 60-59, ma una tripla di Peric ristabilisce prontamente le distanze. Ejim manda i toscani sotto di 8 punti (67-59) a 3’23” dalla fine dalla sirena. Pistoia spreca tantissimo dalla lunetta (parziale di 1/6) ma riesce a rifarsi sotto e a portarsi sul 67-65.

Ci pensa, però, il solito Bramos a frenare le velleità degli ospiti, realizzando una tripla importantissima a 52” dalla fine. Moore prova a tenere in corsa la The Flexx che si riporta a due sole lunghezze di distacco la ma lotteria dei tiri liberi, premia la Reyer Venezia. Tra due giorni si gioca a Pistoia.

Venezia: Peric 18, Tonut 13, Haynes 10, Batista 10
Pistoia: Petteway 14, Crosariol 13, Moore 10

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi