Playoff, si parte: stasera gara 1 Milano-Cantù e Brescia-Varese

milano cantù playoff




Ormai ci siamo. Da stasera prenderanno il via i quarti di finale dei playoff del campionato di Serie A di basket maschile. Sarà la prima delle molte gare che ci condurranno verso l’ultimo atto, quello decisivo, che decreterà la squadra campione d’Italia per questa stagione.

Le prime a sfidarsi saranno l’Olimpia Milano e la Red October Cantù, che cominceranno la serie al Forum di Assago, mentre la Germani Brescia e la Openjobmetis Varese scenderanno in campo al PalaGeorge. Due match, due derby, un’intera Regione coinvolta in quello che sarà senza dubbio uno spettacolo imperdibile.

I biancorossi di Pianigiani hanno un solo obiettivo: arrivare in fondo. Tuttavia, il team di Sodini – rivelazione del torneo insieme a Varese – potrebbe creare più di un grattacapo a Goudelock e soci. Il coach dell’EA7 ha detto alla stampa che da stasera “inizia un vero e proprio nuovo campionato, un momento da vivere in apnea che speriamo di prolungare il più a lungo possibile”.

Pianigiani ha garantito sulla condizione mentale del suo team. “E’ stata una stagione complessa per un gruppo tutto nuovo che ha dovuto cambiare mille volte equilibri – le parole del coach dell’Olimpia riportate su “Repubblica” – Bisogna avere rispetto per tutti fin dal primo turno, sappiamo che la serie può essere lunga. Cantù la conosciamo, ha grande capacità di tenere i ritmi alti e creare situazione per allargare il campo con lunghi mobili, è sempre un po’ difficile fermarli completamente. La solidità mentale sarà la chiave in tutta la serie”.

La Red October ha disputato una stagione strepitosa, riuscendo a non farsi distrarre nemmeno dai problemi societari (successivamente risolti). Qualcuno potrebbe pensare che i canturini siano sazi, ma Sodini sbriciola questa ipotesi: “Non è nel mio carattere – dice il coach di Cantù – Questi quarti vogliamo giocarceli tutti, al meglio delle nostre possibilità, come successo in Coppa Italia”.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi