Il ritorno di David Hawkins: giocherà nel Sustinente (Serie C Silver)




david hawkins sustinenteDavid Hawkins è pronto per tornare in campo. Dopo 4 anni di stop forzato per la squalifica a causa della positività alla cocaina, l’ex Roma, Milano e Siena si appresta ad indossare di nuovo la casacca da gioco. Dove? In Italia, naturalmente.

Hawkins, che all’epoca dei fatti era in forze ai turchi del Galatasaray, oggi ha 34 anni e chiaramente non ha più il fisico di quattro stagioni fa: ecco perchè l’ipotesi di vederlo giocare in un team di A2 è tramontata ben presto, anche per questioni legate al visto da spendere per poterlo tesserare. Il giocatore statunitense giocherà nella Serie C Silver, e precisamente nel girone C: si è fatta avanti la formazione del Sustinente, paesino di duemila persone in provincia di Mantova particolarmente legato alla palla a spicchi.

Questo ‘colpaccio’ fa respirare profumo di promozione alla Sustinente, che attualmente occupa la quinta posizione dopo essere stata ripescata la scorsa estate dalla Serie D. Hawkins si stava allenando già da un pò a Mantova, e sembra ormai pronto per tornare a calcare i parquet: tutto dipenderà dalla burocrazia, ovvero da quanto saranno celeri le pratiche di trasferimento. Alla Sustinente faranno di tutto per permettere a Hawkins di scendere in campo già sabato sera, per il big match contro la Juvi Cremona.

FINAL EIGHT, UN SUCCESSO: 30.000 SPETTATORI 

30.000 spettatori e 300 tra giornalisti, fotografi, operatori tv e addetti stampa delle squadre: sono questi i numeri della “PosteMobile Final Eight”, la Coppa Italia di pallacanestro che si è disputata a Rimini e che ha visto il successo dell’Olimpia Milano in finale contro la Dinamo Sassari.

“Il successo di questi quattro giorni – commenta Lorenzo Cagnoni, presidente e ad di Exhibition Group SpA (Ieg), la società nata dall’integrazione di Rimini Fiera e Fiera di Vicenza – è la conferma della capacità del nostro quartiere fieristico di rispondere alle esigenze di una manifestazione sportiva professionistica e aperta al grande pubblico”




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi