Il rush finale di Venezia tra Champions e campionato. De Raffaele: “Non poniamoci limiti”

de raffaele venezia champions Sarà davvero ricco di emozioni il rush finale a cui è chiamata a fare il salto di qualità la Reyer Venezia. La formazione allenata da coach De Raffaele vive un momento particolarmente esaltante, sia in campionato che in Europa.

La Reyer, infatti, è seconda in campionato con 34 punti, a 6 lunghezze dalla capolista Milano. E domenica i veneziani sono attesi proprio al Forum di Assago dall’Olimpia di coach Repesa: la tentazione di andare a -4 e tentare l’assalto alla leadership nelle ultime giornate è davvero forte. Ma l’obiettivo principale è dimostrare di potersela giocare alla pari, in vista della post-season.

Anche in Europa, Venezia può viversi l’esperienza straordinaria delle Final Four, che si disputerà dal 28 al 30 aprile a Tenerife: gli uomini di De Raffaele affronteranno in semifinale proprio i padroni di casa.

Il merito principale di questo finale di stagione così intenso è senza dubbio della “guida”. In un’intervista su “Repubblica”, De Raffaele ha parlato dei due impegni che attendono il suo team.

“In Champions sarà durissima perché le altre partecipanti, sulla carta, sono tutte squadre di livello superiore al nostro – spiega De Raffaele – Tenerife è seconda nel campionato spagnolo, il più competitivo d’Europa, il Monaco sta dominando in Francia e il Banvit è quarto in Turchia. Partiamo come underdog, ma andremo là determinati a fare del nostro meglio per provare a vincere entrambe le gare”.

Sulla gara di domenica – palla a due alle ore 18:15 – De Raffaele non ha dubbi: l’Olimpia è la squadra più forte del campionato. “Ma noi non dobbiamo porci limiti – prosegue il coach della Reyer Venezia – Pensiamo solo a vincere più partite possibile per arrivare ai play off nel migliore dei modi. Gli stimoli sono tanti e nel basket niente è scontato”. E sul rientro di Stefano Tonut: “Gli serve ancora un mese per rientrare al top della condizione”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi