Serie A, 22esima giornata: rivincita Sassari-Milano, Reggio Emilia attende Avellino




milano sassari avellino Dopo il colpaccio di Brindisi nell’anticipo di ieri sera, prosegue la 22esima giornata del campionato di Serie A di basket maschile, la settima di ritorno.

Già alle 12 il palinsesto propone un “piatto” prelibatissimo: la Grissin Bon Reggio Emilia riceve al PalaBigi la Sidigas Avellino. Gli uomini di coach Menetti riceveranno gli irpini per quella che è a tutti gli effetti una partita da dentro o fuori per i padroni di casa. Reggio Emilia sta vivendo un momento piuttosto opaco, e per ristabilirsi a pieno titolo in zona playoff ha assoluto bisogno di questi due punti, che contribuirebbero a ridare morale all’ambiente. Tuttavia, di fronte c’è una delle migliori squadre del campionato: se l’Olimpia Milano pare ormai irraggiungibile, il team allenato da coach Sacripanti vuole comunque concludere la regular season in seconda posizione, per poi sferrare l’assalto nei playoff.

L’altra vicecapolista, la Reyer Venezia, è impegnata sul parquet della The Flexx Pistoia. Una gara complicata per gli uomini di De Raffaele, con i locali decisi a dare battaglia per agguantare l’ottavo posto.

Sempre alle 18:15 sono in programma altre tre gare. La Pasta Reggia Caserta vuole uscire dal tunnel in cui è entrata ormai da diverse settimane e che l’ha vista sprofondare in dodicesima posizione dopo una prima parte di stagione a dir poco entusiasmante: al PalaMaggiò arriva la Pallacanestro Cantù, e l’occasione di riscatto è ghiotta. Sfida “thrilling” quella tra la Openjobmetis Varese e la Consultinvest Pesaro, entrambe penultime a 14 punti: chi vince fa un grosso passo verso la permanenza in Serie A. Chi perde, invece, potrebbe venire agganciato dalla Vanoli Cremona, che riceve sul proprio campo la lanciatissima Betaland Capo d’Orlando.

Grande attesa, infine, per il posticipo serale al Palaserradimigni, dove la Dinamo Sassari affronterà l’Olimpia Milano per una rivincita della recente finale di Coppa Italia. Domani sera, al PalaRuffini, la Fiat Torino proverà a rientrare nel lotto playoff: l’avversaria è l’Aquila Trento di coach Buscaglia.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi