Serie A, 27° turno: derby Brescia-Milano, Venezia va a Sassari

milano brescia




Riprende domani il campionato di Serie A di basket maschile, con il 27° turno che vede in programma due sfide di grande livello che diranno molto sia per quanto riguarda i primi due posti che per la lotta playoff. La capolista Milano, prima in classifica con 42 punti, dovrà vedersela al PalaGeorge nell’attesissimo derby contro la Germani Brescia di coach Diana, mentre i campioni in carica della Reyer Venezia, che inseguono a soli 2 punti, andranno a far visita alla Dinamo Sassari.

Sul parquet della terza in classifica, l’Olimpia Milano va a caccia del decimo successo consecutivo, con la speranza di poter piazzare l’allungo definitivo nei confronti dell’Umana e chiudere così al primo posto la regular season. Tuttavia, la sfida di Brescia si presenta estremamente complicata per gli uomini di Pianigiani. Al PalaGeorge, i biancorossi si troveranno di fronte anche un grande ex come David Moss, che ha rivelato di avere ancora Milano nel cuore.

“Ho trascorso due anni meravigliosi, sportivamente ed umanamente – ha detto Moss al “Giornale di Brescia” – Se poi mi si chiede che approccio mentale avrò, rispondo: lo stesso di ogni partita”.

Stesso discorso per la Reyer Venezia. I lagunari sanno bene che non sarà affatto semplice tornare in Laguna con i due punti, anche perchè gli impegni europei tolgono inevitabilmente energie, sia fisiche che mentali. De Raffaele spiega cosa va fatto per arginare Sassari e imporre il proprio gioco: “Tecnicamente dovremo essere bravi innanzitutto a impattare la partita e a impattarne anche l’energia e il livello fisico, cercando di capire il ritmo e possibilmente riuscire a imporre il nostro”.

In casa Dinamo, coach Markovski non ha dubbi: si può solo vincere. “Dobbiamo tutti tirare fuori ogni briciola di energia e di positività per cercare di centrare i playoff – ha detto il coach dei sardi – Dobbiamo raccogliere più vittorie possibili da qui alla fine della regular season”.

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi