Serie A1: Cantù batte Avellino, Milano ok contro Sassari




Ecco i risultati della 20.ma giornata di serie A1, con i successi interni di Milano, Cremona, Cantù e Torino.

Il weekend di Serie A1 è stato caratterizzato da alcune sfide cruciali soprattutto per quanto concerne la lotta la vertice. Cantù, anche sull’onda lunga della Coppa Italia, ha sconfitto una Sidigas Avellino ancora appannata dopo un testa a testa entusiasmante risoltosi solo nei secondi finali. La squadra di casa si è imposta nel finale per 83-82 grazie a due tiri liberi di Culpepper al fotofinish. Per gli irpini si tratta della terza sconfitta nelle ultime 5 gare.

Successo interno per l’Olimpia Milano che supera nettamente Sassari con il punteggio di 116-93, polverizzando una squadra sarda apparsa fin troppo arrendevole sotto le plance, dove ha concesso alle Scarpette Rosse, il possibile e l’impossibile. Il top scorer del match è stato Bostic con 21 punti, mentre per Milano da segnalare i 19 punti di Goudelock con un 4/5 dall’arco. Bene anche Gudaitis, autore di 17 punti.

Vittoria in extremis anche per Venezia che supera in casa Bologna per 71-70 grazie ad una prodezza di Daye dall’arco nei secondi finali. Proprio l’americano è stato il miglior realizzatore per i lagunari con 20 punti all’attivo. Vince Torino che supera Capo d’Orlando per 92-89 (Vujacic e Campani 26 punti), mentre Pistoia giustizia in casa Varese per 74-65. Vince anche Cremona che supera nettamente in casa Pesaro per 92-79 (Johnson Odom 25 punti, Bertone 23).

Nella classifica di Serie A1, Venezia e Milano sono appaiate in testa con 30 punti, seguite da Avellino a 28 e Brescia a 26. Pesaro è il fanalino di coda con 8 punti.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi