Serie A1, Goudelock infrange il sogno di Cantù: l’Olimpia Milano si aggiudica il derby




L’Olimpia Milano si impone nel finale al Pianella dopo aver rischiato di gettare alle ortiche l’ampio vantaggio accumulato.

L’Olimpia Milano si aggiudica il derby contro Cantù imponendosi con il punteggio di 98-93 grazie a due prodezze dall’arco di Goudelock che hanno sparigliato le carte nei secondi finali. Una gara caratterizzata da un andamento a fasi alterne. La squadra di Pianigiani ha preso il largo in diverse occasioni, piazzando alcuni break importanti, raggiungendo anche i 17 punti di vantaggio a circa 5′ dalla fine per poi crollare nel finale, consentendo ai padroni di casa di tornare incredibilmente in corsa per la vittoria finale.

La squadra allenata da coach Sodini, ha avuto il grande merito di non disunirsi e di crederci fino all’ultimo secondo, tenendo alta la concentrazione e regalando un finale di partita al cardiopalma ad un Pianella da sold out. Poi ha pagato a caro prezzo i due errori dalla lunetta di Smith (fino ad allora impeccabile a cronometro fermo). Una tripla messa a segno da Goudelock ha stroncato ogni velleità di rimonta dei padroni di casa. Un gesto tecnicamente splendido però macchiato indelebilmente dal brutto gesto rivolto ad un tifoso ospite (ha mimato il taglio della gola) che i direttori di gara hanno censurato con un tecnico.

Con questo successo importantissimo, l’Olimpia Milano mantiene inalterato il proprio vantaggio di due punti in vetta alla classifica, sulla Reyer Venezia che si è imposta nel big match contro Brescia.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi