Serie A, ecco i calendari: Venezia ricomincia da Varese, subito Avellino – Reggio Emilia

calendari serie a




Il momento che tutti aspettavano è finalmente arrivato. La Lega Basket, nella giornata di ieri, ha infatti reso noti i calendari della Serie A di basket maschile per la prossima stagione. Si parte domenica 1 ottobre, e la prima giornata propone subito degli incroci particolarmente interessanti.

Il primo sguardo va chiaramente ai campioni in carica della Reyer Venezia, che esordiranno sul parquet della Openjobmetis Varese per quello che non sembra essere un match troppo insidioso per gli uomini allenati da coach De Raffaele.

Molto più equilibrio, almeno sulla carta, nella sfida che vede di fronte la Sidigas Avellino e la Grissin Bon Reggio Emilia, tra le protagoniste in questi ultimi anni e desiderose di “un posto al sole”.

Altro match di grande interesse è quello del PalaTrento, dove l’Aquila affronterà la neopromossa e ambiziosissima Virtus Bologna, mentre l’Olimpia Milano comincerà la sua stagione di ‘riscatto’ in casa della Vanoli Cremona, momentaneamente reinserita in attesa della delibera ufficiale da parte del Presidente federale. Il grande ex Alessandro Gentile tornerà nella ‘sua’ Milano alla sesta giornata, quando la Virtus scenderà in campo al Forum di Assago.

Niente ‘stop’ nel periodo natalizio, anzi doppio impegno: uno martedì 26 dicembre (con anticipo al 23 dicembre per Trento, Reggio Emilia e Torino a causa del turno di Eurocup previsto per il 27 dicembre) e uno martedì 2 gennaio.

Non solo campionato negli impegni dei vari team: la stagione, infatti, sarà aperta dalla Supercoppa Italiana in programma nel weekend del 23-24 settembre, mentre la Final Eight di Coppa Italia si disputerà dal 15 al 18 febbraio.

GALLINARI, IL COMMENTO DI PETRUCCI: “ERRORE GRAVE” 

“Quello di Gallinari è stato un errore grave”. Il commento del presidente FIP Gianni Petrucci sul gesto che è costato l’Europeo al Gallo (cazzotto a Kok e frattura del metacarpo, ndr) è totalmente in linea con quello già espresso da Ettore Messina. “Danilo ha compreso di aver sbagliato – ha aggiunto Petrucci – Ora sta alla squadra compattarsi per reagire positivamente”.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi