Serie A, gli anticipi: Caserta cade a Trento, la Dinamo Sassari supera Pistoia




trento caserta sassari pistoia Gli anticipi della sesta giornata di ritorno del campionato di Serie A di basket maschile hanno visto rispettato il fattore campo, con due vittorie dei due team ospitanti. L’Aquila Trento ha infatti battuto la Pasta Reggia Caserta mentre la Dinamo Sassari ha sconfitto la The Flexx Pistoia.

Sono successi molto importanti per entrambe le formazioni, che raggiungono così quota 24 in classifica, agganciando – seppure solo momentaneamente – la Reyer Venezia al terzo posto, in attesa che il team allenato da coach De Raffaele giochi il suo match contro la Consultinvest Pesaro.

In casa Trento è percepibile un entusiasmo sempre più crescente: quinta vittoria consecutiva per gli uomini di coach Buscaglia, che stanno risalendo la classifica giornata dopo giornata. Il successo di ieri è stato probabilmente il più difficile, dato che Caserta si è rivelata un avversario estremamente ostico: i campani hanno disputato un ottimo match, specialmente nella ripresa. Ma non è bastato per arrestare la striscia positiva dei trentini.

Nel primo tempo l’Aquila è riuscita a toccare anche il +14 (31-17), poi la reazione di Caserta ha permesso a Diawara e soci di chiudere il primo tempo sotto di 8 lunghezze. Nella ripresa le triple di Giuri e Sosa riportano avanti Caserta: al 30′ gli ospiti sorpassano e successivamente vanno sul +5 con Cinciarini. Ma il pubblico di casa dà la spinta decisiva all’Aquila Trento, che non molla e ribalta la situazione nell’ultimo quarto: finisce 76-66 per i locali.

Non è stata una partita esaltante, quella tra la Dinamo Sassari e la The Flexx Pistoia. I padroni di casa, senza brillare, hanno comunque rispettato il pronostico, trascinati da Lacey (20 punti). Ma Pistoia, che ha chiuso il primo tempo in vantaggio, non ha recitato affatto il ruolo di comparsa. I sardi sono stati bravi nel trovare l’allungo decisivo negli ultimi 10′, grazie a Bell, Savanovic e Stipcevic. La Dinamo si impone 81-75 e vola al terzo posto in classifica.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi