Serie A, gli anticipi del 6° turno: stasera Pistoia-Cantù e Varese-Trento

varese pistoia trento cantù




Il sesto turno del campionato di Serie A di basket maschile si apre stasera (ore 20:45) con due anticipi. La The Flexx Pistoia affronterà sul proprio parquet la Red October Cantù, mentre la Dolomiti Trento andrà a far visita alla Openjobmetis Varese di coach Caja.

Al PalaCarrara il team allenato da coach Esposito cerca di riscattarsi dopo la battuta d’arresto a Varese, dove la The Flexx è uscita sconfitta 81-73. L’avversario è quella Pallacanestro Cantù che ha gli stessi punti in classifica dei pistoiesi, ma che continua a vivere situazioni difficili dal punto di vista societario, con la proprietà che potrebbe rassegnare le dimissioni all’inizio della prossima settimana.

Tuttavia, Esposito vuole assolutamente evitare che queste voci condizionino la prestazione dei suoi uomini. “Guai a farci distrarre da cose che non ci riguardano – ha detto il coach della The Flexx – Affrontiamo una squadra che ha almeno cinque giocatori esperti, di primissima fascia e di talento puro, che ha messo in difficoltà Brescia e Avellino e ha battuto Trento”. Esposito ha poi sottolineato come Cantù sia la squadra che tira di più da fuori in tutto il campionato. “Hanno molti giocatori di esperienza e talento, pertanto la nostra attenzione dovrà essere al massimo”.

Dall’altra parte coach Sodini parla di trasferta complicata, anche perchè Cantù nella sua storia non ha mai vinto a Pistoia. “Il PalaCarrara è un campo complicato per tutti – ha ribadito Sodini – basti pensare che la stagione scorsa hanno vinto 13 partite in casa su 15”.

L’altra sfida vede di fronte due team che nell’ultimo turno di campionato hanno ottenuto due successi. Ma se il morale della Openjobmetis è piuttosto alto, quello della Dolomiti non può dirsi lo stesso dopo il ko in Eurocup. “Dobbiamo essere in grado di crescere durante la partita – ha detto Buscaglia – cercando di trovare le chiavi del match e soprattutto di essere meno ondivaghi”. Per Caja, Varese può giocarsela, “ma bisognerà pareggiare la loro energia e il loro atletismo”.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi